TimGate
header.weather.state

Oggi 08 agosto 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Esercizi per i glutei: quali fare?
Esercizi per i glutei: quali fare?

FITNESS15 ottobre 2018

Esercizi per i glutei: quali fare?

Scopriamo quali esercizi effettuare per i glutei

La prova costume non termina con la fine dell’estate: bisogna prendersi cura di sé stessi e restare in forma anche dopo.

Esistono degli esercizi specifici per i glutei che è possibile fare tranquillamente anche in casa e che necessitano di soli 20/30 minuti. Scopriamo insieme quali sono!

Innanzitutto, non può mancare l’esercizio più efficace in assoluto ovvero lo squat, facilissimo da eseguire. In piedi con le gambe divaricate e leggermente piegate scendete e risalite contraendo i glutei. Effettuare per 3 volte con 15 ripetizioni.

Un altro esercizio fondamentale è l’affondo e anche questo è possibile eseguirlo in casa. In questo caso bisogna mettersi in posizione eretta e piedi leggermente distanziati, portare avanti la gamba destra e piegare quella sinistra in modo da toccare quasi il pavimento, tornare alla posizione di partenza e ripetere con l’altra gamba.

Questi esercizi si possono alternare a lunghe camminate o jogging, che aiutano tantissimo i glutei.

Il terzo esercizio si svolge da sdraiate sul fianco e le gambe leggermente piegate bisogna alzare la gamba e farla andare su e giù per almeno 15 volte. La testa deve essere appoggiata a terra sotto il braccio. Un consiglio è quello di scendere lentamente in modo da far lavorare meglio il gluteo.