Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 20:41
Live
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: la Virtus stende Treviso 92-71 in gara 1
  • 20:41 | Basket, Serie A: Daye regala a Venezia gara 1, Sassari ko 92-91
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
  • 14:28 | Assistenza medica gratis 24 ore su 24 per i clienti TIM UNICA
Fame notturna: come combatterla e quali sono le cause Attacco di fame notturno - Credit: iStock
SALUTE 4 maggio 2020

Fame notturna: come combatterla e quali sono le cause

di Barbara Vaglio

“Ma la notte, no!" Gli assalti al frigo in notturna fanno male, ecco come limitarli

Gli spuntini di mezzanotte possono minare il peso forma e la salute soprattutto se diventano una costante.

Alimentazione bilanciata e consigli per limitare gli “sgarri” notturni

Secondo i ricercatori statunitensi mangiare di notte è dannoso per il sistema cardiovascolare e per le funzioni cerebrali.

Come fare, allora, per limitare i danni o resistere a questo circolo vizioso?
 

Bisogna riconsiderare la nostra alimentazione perché, probabilmente, sfoghiamo la sera quello di cui ci priviamo durante il giorno.

Il cibo, in fondo, ha un potere “consolatorio”:  se abbiamo avuto una giornata stressante o difficile o se il pasto è stato saltato o non è stato soddisfacente, potremmo rifarci con il cibo e, quindi, rischieremmo di esagerare
 

 

Ecco, allora, qualche stratagemma utile per ingannare la fame ed evitare che, alla sera, gli sgarri si facciano ripetuti e consistenti:
 

  • prima di andare a dormire è consigliato bere un bicchiere di latte parzialmente scremato per ottenere un senso di sazietà e assicurarvi un buon sonno, grazie al triptofano;
  • una tisana è sempre una buona idea, la valeriana in particolare vi regalerà una sensazione di relax;
  • evitare il cibo spazzatura o junkfood o, in alternativa, includetene piccole dosi nella dieta quotidiana, è un modo per ingannare il cervello e per non sentirne una forte mancanza;
  • meglio un frutto: se proprio il senso di fame notturna è inarrestabile, optate per alimenti salutari, l’ideale è consumare un frutto di stagione, ricco di fibre;
  • non saltare i pasti, questa è una regola basilare; digiunare non permette di avere un corretto controllo del ciclo “fame-sazietà” e, a lungo andare, può danneggiare il metabolismo;
  • durante l’arco della giornata concedetevi un break: uno spuntino spezzafame a metà mattina e uno a metà pomeriggio andranno benissimo;
  • non eliminare dalla dieta i carboidrati; questa defezione dalla nostra dieta alimentare può essere una delle cause di aumento della grelina, un ormone rilasciato dall'apparato gastrointestinale e al quale può essere legata una “fame incontrollabile” soprattutto la sera;
  • masticare lentamente aiuta a sentirsi più sazi;
  • muoversi di più per attivare i sistemi che modulano la serotonina e la dopamina, donando un piacevole senso di benessere per tutte le ore successive
  • consumare più verdure per il loro alto potere saziante.
I più visti

Leggi tutto su Donna