Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 11:07
Live
  • 11:15 | Casette da giardino, come e quali scegliere
  • 11:14 | Come procede la campagna vaccinale nel mondo
  • 11:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 10:58 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
Farina d'avena: valori nutrizionali Farina d'avena - Credit: iStock
SALUTE 6 agosto 2020

Farina d'avena: valori nutrizionali

di Barbara Vaglio

Il contenuto e i benefici di una farina sempre più in uso: la farina d’avena.

L’avena è un cereale coltivato fin da tempi antichi e resta uno dei più coltivati d’Europa.
La farina d’avena si ricava dalla macinazione dei semi privati della crusca.

Si tratta di una farina dalle proprietà nutritive eccellenti.

Proprietà

Nella composizione della farina d’avena ritroviamo amido, fibre (10%), proteine (15%), carboidrati (70%), grassi (5%) ma anche vitamine, sali minerali, acido folico.
Il fatto che questa farina sia molto nutriente non la rende adatta all’uso dietetico, tuttavia sono da considerarsi come fattori positivi l’apporto di proteine e il basso contenuto di zuccheri che la rende un ottimo alimento per diabetici.

Benefici

I benefici che derivano dal consumo della farina di avena sono strettamente connessi alla presenza di alcuni amminoacidi essenziali, indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo, e sono: fenilalanina, isoleucina, leucina, lisina, metionina. Tali proprietà nutritive fanno sì che la farina di avena contribuisca alla riduzione del colesterolo cattivo LDL; alla stimolazione del fegato per la produzione di lecitina e depurazione dell’organismo; alla regolarità intestinale con un ottimo apporto di fibre; alla riduzione degli zuccheri nel sangue; alla salute delle ossa grazie al contenuto di calcio; alla salute della pelle; alla tiroide grazie al contenuto di iodio; alla rigenerazione dei tessuti.

Controindicazioni

Il consumo di farina di avena deve essere tenuto sotto controllo nelle persone celiache e in caso di problemi intestinali come colite ulcerosa, morbo di Crohn, diarrea o meteorismo. La farina d’avena, infatti, contiene molte fibre che possono causare gonfiore e gas intestinali. 

I più visti

Leggi tutto su Donna