TimGate
header.weather.state

Oggi 05 agosto 2022 - Aggiornato alle 20:13

 /    /    /  Farina di cocco, tutti i benefici
Farina di cocco, tutti i benefici

Farina di cocco, tutti i benefici- Credit: iStock

SALUTE28 gennaio 2020

Farina di cocco, tutti i benefici

di Barbara Vaglio

Classificata come “superfood” scopriamo di più sulla farina di cocco.

La farina di cocco è tratta dalla macinatura della polpa essiccata della noce di cocco. Non tutti sono informati sulle proprietà nutrizionali e curative della farina di cocco, solo recentemente il suo valore nutrizionale è stato riscoperto e, per questo, è diventato un “superfood”.

Ritenuto fondamentale da molti nutrizionisti ed esperti, le sole proprietà antibatteriche e antifungine lo rendono un prodotto della salute.

Valori nutrizionali e composizione di un superfood

Ricco di lipidi e povero di acqua, la farina di cocco ha un valore energetico diverso dalle farine tradizionali. I suoi grassi saturi, infatti, sono facilmente assorbibili attraverso il sangue (un po’ come il latte materno per i neonati). Per questo, la farina di cocco è in grado di fornire energia pronta da bruciare.

Nel suo contenuto sono presenti anche notevoli quantità di fibre e sali minerali (potassio e ferro). Si tratta, inoltre, di una farina a basso indice glicemico e senza glutine, per cui celiaci e diabetici possono consumarla senza problemi.

Benefici tratti dal consumo di farina di cocco

Dalla noce di cocco sono estratti, oltre alla farina, anche oli, burri, latte e acqua molto apprezzati in cosmesi e nei trattamenti di bellezza più richiesti.

Ma vediamo più chiaramente quali sono i vantaggi che possiamo ricavare dal consumo di farina di cocco:

  • la ricchezza di fibre (che corrisponde al 58% della composizione totale) è di grande aiuto per chi soffre di disturbi intestinali, in quanto favorisce la motilità intestinale e la regolarità

  • il basso indice glicemico, come anticipato, lo rende un alimento perfetto per chi soffre di diabete. Il suo consumo, infatti, dona un senso di sazietà ed energia pronta all’uso

  • senza glutine, la farina di cocco è un’alternativa sana, sicura e naturale per chi soffre di celiachia o di altri disturbi di natura allergica

 

Curiosità culinarie

C’è un aspetto curioso che è bene sottolineare: la farina di cocco, nella sua forma più pura, non ha il tipico sapore del cocco.

Per questo, oltre ad essere impiegata nei dolci (pur non avendo il sapore del cocco), può essere utilizzata come addensante per le zuppe, gli stufati e i frullati.