Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 00:07
Live
  • 08:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 00:40 | Di cosa parla la nuova serie di Courteney Cox
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
  • 23:01 | Basket, Serie A: Shields guida l’Olimpia Milano, Virtus ko 94-84
  • 21:30 | I funerali del principe Filippo: le lacrime della regina Elisabetta
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 310 morti
  • 17:43 | MotoGP 2021, Portogallo: Quartararo in pole a Portimao, Bagnaia beffato
  • 16:24 | David Bowie, esce un cofanetto con brani inediti e rarità
  • 16:14 | Lewis Hamilton scrive un altro record in Formula 1
  • 16:10 | Il nuovo singolo di Moby con Mark Lanegan è su TIMMUSIC
  • 16:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 15:50 | I colori delle regioni dal 19 aprile
  • 15:45 | La riapertura di cinema, teatri e musei
  • 15:00 | Amarene sciroppate fai da te!
  • 14:47 | Chi è la grande amica del principe Filippo
  • 14:27 | Buon compleanno Victoria Beckham
  • 13:58 | Sarah Ferguson è stata esclusa dai funerali
  • 13:40 | Windsor blindata per i funerali del principe Filippo
Fibre solubili e insolubili, differenza Fibre - Credit: iStock
SALUTE 14 novembre 2020

Fibre solubili e insolubili, differenza

di Barbara Vaglio

Il contributo delle fibre sulla regolarità intestinale, la distinzione tra i due tipi di fibre: solubili e insolubili

Le fibre non sono tutte uguali, impariamo a differenziarle vista la loro importanza per il nostro intestino.

 

Le fibre si distinguono in solubili e insolubili, le prime sono quelle che si sciolgono in acqua e sono rappresentate dai betaglucani, dalle mucillagini, dalle gomme e dalle pectine e si trovano in alimenti come legumi, avena, frutta, patate e carote.

 

Le seconde, invece, sono sostanze come la lignina e la cellulosa e sono presenti in cereali integrali, legumi, frutta, verdura a foglia verde, fragole, pesche e prugne.

 

Il fabbisogno di fibre giornaliero per un soggetto adulto oscilla tra i 30 e  i 40 grammi con un rapporto di tre a uno tra insolubili e solubili.

Fibre solubili e insolubili, le differenze

Ma per cosa sono indispensabili le fibre? Rappresentano un ottimo rimedio contro l’irregolarità intestinale e la stitichezza, in quanto contribuiscono alla riattivazione del transito intestinale.

 

La differenza che intercorre tra le due tipologie di fibre, solubili e insolubili, sta nella loro consistenza e nel modo in cui fanno bene all’organismo: le fibre solubili sono fermentabili e possono formare composti di consistenza gelatinosa, contribuiscono al metabolismo, riducono i livelli di colesterolo nel sangue e, di conseguenza, il rischio di malattie cardiovascolari, inoltre, grazie alla produzione di acidi grassi volatili, svolgono un’azione batterica con effetto protettivo contro il cancro al colon e sul sistema immunitario.

 

Le fibre insolubili, invece, passano attraverso l’intestino senza subire grandi modificazioni, assorbono molta acqua aumentando il volume delle feci e facendole diventare più morbide, l’assorbimento dei nutrienti è ridotto, in particolare quello di glucidi e lipidi.

Avvertenze

Come per tutte le cose, non è opportuno esagerare.

L’eccesso di fibre, indipendentemente che siano solubili o insolubili, crea gonfiore e può ridurre l’assorbimento di sostanze importanti come il calcio, il ferro, il fosforo, lo zinco e il magnesio. Il mancato assorbimento di queste sostanze è legato alla presenza di fitati.

I più visti

Leggi tutto su Donna