TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 10:06

 /    /    /  Le proprietà dell'iperico
Le proprietà dell'iperico

SALUTE05 giugno 2019

Le proprietà dell'iperico

Lo sapevate che è ;un efficace rimedio naturale contro l’ansia?

Conosciuta anche come “erba di San Giovanni” o “erba scaccia diavoli”, l’iperico ha proprietà note sin dall’antichità e riconosciute anche dalla medicina ufficiale.

Secondo credenze e leggende popolari, l’iperico sarebbe in grado di liberare luoghi e persone dai pensieri maligni, di scacciare veri e propri demoni; per questo, veniva appeso fuori dalla porta o applicato direttamente sulla pelle.
Inoltre le proprietà inerenti l’umore e come efficace antisettico, furono scoperte dai Templari.

Impiegato anche in fitoterapia e omeopatia, dell’iperico si impiegano le parti superiori ma anche i fiori gialli e le parti eventualmente secche.
Per tradizione la sua raccolta avviene durante un periodo di luna crescente, attorno al periodo di San Giovanni (24 giugno), in cui l’iperico pare raggiungere la sua massima fioritura.

Le virtù dell’iperico contro la depressione sono state riconosciute, come anticipato, anche dalla medicina ufficiale o allopatica. Il tutto è riconducibile alla produzione, da parte dell’iperico, di serotonina, noradrenalina e dopamina, tutti neurotrasmettitori legati alla regolazione dell’umore.
Dove lo si trova? Certamente in erboristeria sotto forma di compresse, come tintura madre o infuso con cui fare una tisana.

Nel caso di stati ansiosi legati allo stress dettato dalla vita moderna e odierna, potete verificare voi stessi l’efficacia dell’iperico, magari, servendovi di un infuso a base di più erbe: iperico, tiglio, valeriana, biancospino, melissa, verbenia, passiflora e camomilla.

La parte oleosa dell’iperico permette di ricavare un olio essenziale, detto anche “olio di San Giovanni”, e impiegato per massaggiare zone doloranti, per lenire coliche e dolori mestruali.