TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 07:00

 /    /    /  Mangiare la frutta con o senza buccia?
Mangiare la frutta con o senza buccia?

- Credit: iStock

SALUTE10 maggio 2021

Mangiare la frutta con o senza buccia?

di Barbara Vaglio

Colto e mangiato, è una buona cosa quella di mangiare la frutta con la buccia? Sì ma in qualche caso no, vediamo quale

Un atto naturale come quello di cogliere un frutto dall’albero e mangiarlo senza buccia e senza che questo venga lavato. È corretto?

Buccia sì, buccia no

Molti nutrizionisti consigliano di mangiare la frutta con la buccia perché questa contiene vitamine, sali minerali e fibre.

 

L’apporto di fibre è positivo ma è bene fare delle precisazioni: le fibre non sono digerite dal nostro organismo e non apportano alcun vantaggio in termini di energia, hanno, però, il vantaggio di aiutare la motilità intestinale in quanto, grazie al loro contributo acquoso, rendono più morbide le feci e sono ideali contro la stitichezza ma anche per chi stia seguendo una dieta alimentare bilanciata con l’obiettivo di abbattere qualche chilo.

 

Dall’altro lato, le fibre sono controindicate nel caso di persone che abbiano problemi di assorbimento o colon irritabile.

 

Queste osservazioni sono importanti per valutare i benefici che si possono ricavare dal consumo di frutta, completa di buccia, tenendo conto di eventuali casi particolari.

Chiarimenti sul punto di lavare la frutta con la buccia

Un’altra questione riguarda l’igiene e l’idea comune che la frutta non vada mangiata con la buccia senza essere prima lavata accuratamente, anche qui dipende moltissimo dal tipo di abitudini che abbiamo: consumare frutta biologica, coltivata nel rispetto delle stagioni e senza l’uso di pesticidi o sostanze che alterino il raccolto, potrebbe sollevarci dal lavaggio accurato (sebbene un passaggio sotto l’acqua sarebbe sempre bene farlo).

 

Diversamente, se non conosciamo la provenienza della frutta che acquistiamo o se per comodità tendiamo ad acquistarla al supermercato, il lavaggio della frutta è doveroso.

 

La buccia rappresenta una sorta di barriera difensiva sulla quale si posano terra, impurità, batteri, pesticidi eventualmente impiegati, oltre le mani di altri acquirenti come voi che, però, non abbiano indossato i guanti prima di toccare la frutta esibita sul banco.

 

Il nostro consiglio è quello di lavare la frutta, se intendete consumarne la buccia; se, invece, pensate di eliminare la buccia, usate il coltello e togliete poco più sotto della buccia.