Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 01:00
News
  • 06:23 | Eurolega: Milano lotta ma cade a Monaco con il Bayern 83-77
  • 23:18 | Perché Amnesty International chiuderà gli uffici di Hong Kong
  • 23:06 | EuroCup: Venezia crolla nel finale e perde 62-70 contro il Bursaspor
  • 22:56 | La concentrazione record di gas serra nell'atmosfera
  • 21:37 | Supercoppa Inter-Juventus a San Siro a gennaio
  • 19:00 | SBK, Lecuona e Verge correranno con Honda nel 2022
  • 18:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
  • 15:08 | Sarri: 'Troppi alti e bassi. Ritiro? Momento di riflessione'
  • 14:26 | L’Inter pensa a Bartosz Bereszynski della Sampdoria
  • 14:07 | Vaccino, perché è importante arrivare a una copertura del 90%
  • 14:05 | Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'
  • 13:40 | In Giappone parte la vendita delle prime moto volanti
  • 13:13 | La Nazionale femminile contro la Lituania per il Mondiale
  • 12:42 | Dopo la Roma anche l'Udinese lancia la campagna abbonamenti
  • 12:30 | La Fondazione Maeght approda a Torino
  • 12:07 | Coni, collare d'oro al Lecce
Perché la vitamina C è cosi importante? Limone - Credit: Foto di Lisa Fotios da Pexels
SALUTE 6 dicembre 2020

Perché la vitamina C è cosi importante?

di Barbara Vaglio

Un ruolo importante per il nostro corpo, dal fabbisogno giornaliero ad alcuni consigli per massimizzare l’assunzione della vitamina C

Il nostro corpo ha bisogno della vitamina C per corazzare il sistema immunitario e far sì che questo sia in grado di difendersi al meglio contro malattie di ogni genere, dai semplici raffreddori ad altri problemi più seri che riguardano il cuore o malattie tumorali.

Cosa fa la vitamina C

La vitamina C svolge un ruolo essenziale: attiva la funzionalità dei linfociti inducendoli a produrre sostanze chimiche difensive come l’interferone e creando una protezione importante contro le sindromi influenzali; è un potente antinfiammatorio e antivirale; svolge una funzione antiossidante.

 

La presenza della vitamina C in tanta frutta e verdura consente a noi tutti di poter assumere questo potente toccasana in modo abbastanza facile.

Campi di azione, nello specifico

Oltre ad aver enunciato i benefici collegati alla vitamina C e la sua importanza per il nostro organismo, entriamo più nel dettaglio per capire fino in fondo il potenziale di questa vitamina e la sua indispensabilità.

 

La vitamina C è direttamente coinvolta in numerosi processi metabolici ed enzimatici, il contrasto delle malattie è reso possibile grazie al coinvolgimento diretto della vitamina C nella produzione di anticorpi e grazie al suo potere disintossicante (per esempio, la vitamina C minimizza gli effetti di alcool, droghe, fumo e inquinamento).

 

Tra i processi fondamentali in cui interviene, la vitamina C permette l’assorbimento di alcune sostanze nutritive come il ferro e ne attiva altre come l’acido folico.

Si consiglia il consumo di succo di limone o arancia per condire carni e verdure soprattutto per coloro che soffrono di anemia.

 

Contro l’invecchiamento della pelle la vitamina C risulta un prezioso alleato o strumento, questo micronutriente, infatti, permette la sintesi del collagene dando la giusta elasticità  alla pelle, alle ossa e ai capillari. 

Fabbisogno giornaliero e conseguenze di eventuali carenze

Il nostro fabbisogno quotidiano corrisponde a 80 mg al giorno per le donne e 90 mg al giorno per gli uomini. Un’informazione importante: il livello di acido ascorbico (vitamina C) nel sangue raggiunge la punta massima due o tre ore dopo l’ingestione, per poi diminuire quando inizia l’eliminazione attraverso urine e sudorazione.

 

Di contro, dosi troppo elevate possono causare disturbi gastrointestinali e favorire la formazione di calcoli renali.

 

Quali problemi possono insorgere per una carenza di vitamina C? Eccoli elencati di seguito:

  • infiammazioni
  • sanguinamenti gengivali
  • debolezza
  • astenia
  • ecchimosi
  • anemia.

Vitamina C, consigli per massimizzarne l’assunzione

La vitamina C presenta un difetto: ha un alto indice di deterioramento all’interno degli alimenti.

 

Preservarne l’integrità è, quindi, la prima azione da compiere e per farlo serve osservare una serie di accorgimenti:

  1. gli alimenti ricchi di vitamina C andrebbero consumati a crudi evitando così il calore della cottura che fa disperdere o abbatte del tutto il ricco contenuto di vitamina C;
  2. non lasciare a lungo frutta e ortaggi a bagno in quanto la vitamina C è idrosolubile, ciò vuol dire che una quantità d’acqua eccessiva può impoverire le riserve organiche. Si consiglia la cottura al vapore;
  3. consumare ortaggi e spremute appena preparati;
  4. evitare di spezzettare troppo i cibi, il contatto con l’aria causa l’ossidazione della vitamina C con una netta riduzione della sua efficacia.
I più visti

Leggi tutto su Donna