Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 settembre 2021 - Aggiornato alle 03:00
News
  • 20:55 | SBK, Chaz Davies si ritirerà a fine 2021: “Pronto a voltare pagina”
  • 18:30 | Le foto di Robert Doisneau esposte a Rovigo
  • 16:38 | Rincaro bollette, le mosse del governo per ridurre l’impatto
  • 15:00 | Draghi: il governo non aumenterà le tasse, momento per dare non prendere
  • 14:30 | Vaccini, perché le prime dosi sono aumentate nell’ultima settimana
  • 14:29 | A Tokyo una libreria dedicata allo scrittore Haruki Murakami
  • 14:26 | Come sarà il clima nelle città italiane alla fine di questo secolo
  • 12:45 | Ad Art Basel 2021 artisti e opere di alto livello
  • 11:48 | Gli Usa hanno autorizzato la terza dose per gli over 65
  • 11:45 | Il Milan vince e riaggancia l’Inter
  • 11:40 | La prima vittoria in campionato per la Juventus
  • 10:12 | 7 cose da fare e da vedere a Ivrea
  • 09:40 | Nuova power unit per Leclerc, partirà ultimo in Russia
  • 06:30 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 06:05 | Il green pass in parlamento e le altre notizie sulle prime pagine
  • 06:01 | Basket, Scola a Varese non sarà solo il nuovo amministratore delegato
  • 03:23 | Green pass obbligatorio sul luogo di lavoro: le cose da sapere
  • 19:50 | MotoGP 2021, Zarco operato al braccio destro: ci sarà ad Austin
  • 19:25 | SBK 2021, programma e orari del GP di Spagna a Jerez
  • 19:00 | Covid, 3.970 nuovi casi con l'1,4% di positività
Perdita di capelli post parto, come intervenire? Perdita dei capelli - Credit: iStock
SALUTE 26 giugno 2021

Perdita di capelli post parto, come intervenire?

di Barbara Vaglio

Non temete, la caduta dei capelli post partum è normale. Ecco come fronteggiarla.

Dopo il parto e per tutta la fase di allattamento, molte donne lamentano la caduta dei capelli.

In questo articolo suggeriamo alcuni rimedi per contrastare il problema e restituire corpo e vigore alle vostre chiome.



Il problema

La caduta dei capelli nel post partum e nella fase di allattamento è un fenomeno comune che non deve destare preoccupazione, si tratta di un problema che si risolverà spontaneamente e nel giro di pochi mesi (3-4 mesi).
Le ragioni per cui cadono i capelli possono essere rintracciate nelle variazioni ormonali (calo vertiginoso degli estrogeni, azione del testosterone e aumento della prolattina), nello stress, nella stanchezza e in eventuali carenze dal punto di vista nutrizionale.
Con l’impiego di prodotti giusti per la cura dei capelli, partendo dalla scelta di buoni shampoo, e con l’adozione di accorgimenti sull’alimentazione e lo stile di vita, il problema potrà essere ridotto o arginato. Non si esclude l’assunzione di integratori multivitaminici o trattamenti compatibili con l’allattamento.

 


Vitamine e sali minerali

Incrementare il consumo di frutta e verdura di stagione ma anche di uova, carne, legumi, latte e pesce è un ottimo inizio per contrastare la perdita di capelli dopo il parto.

 


Acconciature no stress

Non stressate oltre le vostre capigliature, cercate di evitare le acconciature troppo “tirate”, di limitare l’utilizzo di piastra e di phon troppo caldi.

 

 

Bardana e ortica

Sono due piante che si riveleranno di grande aiuto, entrambe dermopurificanti, detergono il cuoio capelluto grasso tipico del post gravidanza e stimolano la microcircolazione favorendo così la crescita di nuovi capelli.
Scegliete, dunque, shampoo naturali che contengano bardana e ortica oppure provate a frizionare il cuoio capelluto con gli oli essenziali ottenuti da queste piante.

 



Olio di borragine

Un altro rimedio naturale molto valido è l’impacco con olio di borragine, un potente ristrutturante a base di vitamina E e acido linoleico.

 


Shampoo privi di tensioattivi

Quando i capelli sono deboli e fragili, è opportuno seguire una haircare routine adeguata, per esempio, la scelta dello shampoo è più che mai importante. Sarebbe preferibile adoperare uno shampoo privo di tensioattivi, a base di oli o di latti per una detersione delicata ma al tempo stesso efficace. Ci sono oli-shampoo per cuti sensibili e dalla funzione rinforzante, lozioni delicate e riequilibranti, indicate soprattutto per i lavaggi frequenti.

 



Fiale anticaduta

Per il post gravidanza le fiale anticaduta sono un’altra strada possibile: a base di estratti di ginkgo bilboa, possono essere usate dopo la gravidanza, arginano la caduta dei capelli e li rinforzano; alcune fiale, ad esempio, agiscono sul processo di autoriparazione cellulare dei follicoli e rendono i capelli più resistenti.

I più visti

Leggi tutto su Donna