TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 18:21

 /    /    /  Proprietà e benefici delle cime di rapa
Proprietà e benefici delle cime di rapa

Le cime di rapa hanno numerose proprietà- Credit: Credit: iStock

SALUTE26 settembre 2019

Proprietà e benefici delle cime di rapa

di Barbara Vaglio

Versatilità e ricchezza in termini di proprietà queste, in parte, le virtù delle rape.

Le cime di rapa appartengono alla famiglia delle Brassicaceae, hanno un gusto amarognolo e una larga gamma di proprietà con una diretta ricaduta sulla nostra salute.

Composizione e proprietà delle cime di rapa

Scopriamo più dettagliatamente la composizione delle cime di rapa così da poterne conoscere i pregi in termini di salute e benessere.
Innanzitutto, le cime di rapa contengono un’elevata percentuale di acqua (95,6%) ma sono anche ricche di fibra e vitamine, soprattutto la A, la C, la K e quelle del gruppo B, in particolare l’acido folico, che è molto importante in gravidanza.

Non mancano un buon assortimento di minerali: calcio, fosforo, zolfo, potassio e ferro, cui si aggiungono anche una buona quantità di proteine.

Ora passiamo alle virtù delle cime di rape, ossia quelle proprietà che le rendono un alleato per la nostra salute:

  • le cime di rape si adattano bene alle diete ipocaloriche, per ogni 100 grammi si assumono solo 22 kcal;

  • fungono da disintossicante, depurativo e migliorano la funzionalità intestinale, grazie al contenuto di acqua e fibra;

  • sono antiossidanti per la presenza della vitamine A e C e dei polifenoli;

  • sono anche protettive per il sistema cardiovascolare, grazie alla presenza di vitamine del gruppo B.

Quali benefici per la pelle, i capelli e le ossa?

Abbiamo già detto che le cime di rapa fanno bene alla nostra salute e non solo per l’apporto di vitamine, fibre e acido folico ma anche per gli effetti visibili sulla pelle, sui capelli e anche sulle ossa.
La presenza di vitamina A contribuisce all’idratazione della pelle e dei capelli, questa vitamina, infatti, risulta indispensabile per il corretto funzionamento dei tessuti corporei e per la produzione di sebo.
Sempre alle cime di rapa, per la presenza della vitamina C e del ferro, dobbiamo la produzione di collagene e la prevenzione dell’anemia.

Pure le ossa traggono giovamento dal consumo di cime di rapa, perché il contenuto di vitamina K contribuisce alla prevenzione dell’osteoporosi.
Come se non bastasse questo lungo elenco di virtù, aggiungiamo anche il fatto che le cime di rapa esercitano un’azione antitumorale con particolare attenzione per il colon e il polmone, contribuiscono a questa importante funzione preventiva i composti solforati, tra cui gli isotiocianati ed il sulforafano.
Anche i diabetici, grazie alla presenza della fibra, possono consumare cime di rapa senza rischiare alterazioni dell’indice glicemico.

In cucina, qualche idea stuzzicante

Le cime di rapa si prestano a numerose ricette e preparati, proviamo a citarne qualcuno rischiando di solleticare il palato di chi legge e incentivando l’urgenza all’acquisto, per fattori inerenti la salute ma anche la buona tavola.
Provate le cime di rape alla stufata oppure un primo piatto gustosissimo come, appunto, le orecchiette con le cime di rapa oppure, ancora, la torta salata alle cime di rapa.