Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 09 agosto 2020 - Aggiornato alle 07:12
Live
  • 06:51 | Andrea Pirlo è il nuovo allenatore della Juventus
  • 06:30 | “John Wick”, ci sarà anche il quinto capitolo
  • 20:18 | Camere da Letto con vasca, un vero confort
  • 20:08 | Ufficiale, Pirlo nuovo allenatore della Juve, firmato un biennale
  • 20:05 | Andrea Pirlo nuovo allenatore della Juventus, a breve l'annuncio
  • 19:58 | Cristiano Ronaldo:'Dobbiamo essere all'altezza delle aspettative'
  • 18:23 | Pjanic saluta la Juventus: 'Qualcosa che rimarrà nel mio cuore'
  • 17:41 | Da settembre torna il pubblico negli impianti sportivi
  • 17:05 | Esonerato Sarri, chi sarà il prossimo allenatore della Juve?
  • 17:00 | Delusione Ferrari a Silverstone: Leclerc 8º, Vettel 11º
  • 16:59 | SBK 2020, Portogallo, Rea ha vinto in solitaria Gara 1 al Portimao
  • 16:08 | MotoGP 2020: Zarco strappa la pole a sorpresa, Honda in crisi
  • 16:02 | Juve, la sorella di Ronaldo: 'Non puoi fare tutto da solo'
  • 15:51 | Ufficiale, Sarri esonerato: 'Scritto pagina della nostra storia'
  • 15:31 | Beirut, gli scontri davanti parlamento
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 15:17 | Nuova Zelanda, la nuova corsa elettorale di Jacinda
  • 15:07 | Decreto agosto per il rilancio dell'economia
  • 14:32 | La pillola abortiva potrà essere usata senza ricovero
  • 14:16 | La Juve esonera Sarri, Zidane e Inzaghi in pole per sostituirlo
Proprietà e benefici delle pesche Pesche - Credit: iStock
SALUTE 4 giugno 2020

Proprietà e benefici delle pesche

di Barbara Vaglio

Dalla buccia alla polpa, non va sprecato nulla

Gusto e proprietà, le pesche sono ricche di fibre e acqua.

Oltre al frutto in sé anche l’olio di pesca è raccomandato per il suo potere antiossidante e impiegato come struccante naturale. 

Pedigree di un frutto versatile e salutare: la pesca

Le pesche sono frutti estremamente salutari: offrono una buona protezione contro le malattie cardiovascolari e il diabete, fungono da efficaci lassativi, apportano nutrienti diversi tra cui carboidrati, proteine, fibre, calcio, fosforo, potassio, ferro e zinco, sono ricche di vitamina A e polifenoli.

 

La pesca non va sprecata, la sua polpa, per esempio, contiene una buona riserva di antiossidanti; la buccia è estremamente saporita ed è ricca di componenti utili al nostro benessere. Un altro aspetto importante riguarda l’alto potere saziante della pesca a fronte di un basso valore energetico.

 

Tra le proprietà salutari e utili al nostro organismo, vanno menzionati il potere digestivo e depurativo delle pesche (regolazione del transito intestinale e contributi alla digestione), il loro contributo sulla circolazione sanguigna e l’apporto di fibre, acqua e pochi grassi. Non a caso le pesche sono consigliate nelle diete ipocaloriche.
Per continuare a elencare i benefici apportati dal consumo di pesche, possiamo sottolineare la funzione antiossidante e il relativo contributo a rallentare il processo di invecchiamento; le proprietà diuretiche e lassative; la ricchezza di carotenoidi e di vitamina A, necessaria per proteggere la vista, combattere i radicali liberi e conservare una buona ossigenazione della pelle. Rispetto ai suoi componenti, la pesca possiede anche una buona quantità di vitamina C, utile nell’assorbimento del ferro, e sali minerali come il potassio.

 

L’elenco è lungo, nel pedigree della pesca è inclusa anche la protezione della vescica, il contenimento del colesterolo (consumare le pesche aiuta a mantenere basso il colesterolo) e di problemi di mal di stomaco.

Controindicazioni

L’unica controindicazione legata al consumo di pesche riguarda il nocciolo del frutto ricco di amigdalina, sostanza tossica per l’organismo umano.

Pesche, quante varietà!

Per avere una cultura più ampia rispetto alle pesche, è bene conoscerne le diverse varietà:

  • pesca gialla: ha la polpa gialla e la buccia vellutata;
  • pesca bianca: ha un aspetto esteriore simile alla pesca gialla ma la sua polpa è più chiara;
  • pesca nettarina gialla: detta anche “pesca noce”, ha la buccia liscia e rossastra e la polpa gialla;
  • pesca nettarina bianca: la sua polpa è decisamente bianca;
  • pesca “percoca”: ha una polpa gialla e compatta. Si coltiva nel sud Italia, soprattutto in Campania, in Calabria e in Puglia. 
  • pesca merendella: ha una buccia liscia che tende al verde con strisce rosse;
  • pesca tabacchiera (o saturnina): si differenzia dalle altre per la sua forma appiattita;
  • pesca di Bivona: agrigentina, ha una polpa soda, dolcissima e particolarmente aromatica;
  • pesca tardiva di Leonfronte: siciliana, matura in autunno ecco perché è detta tardiva;
  • pesca di Verona: marchiata IGP, ha un colore particolarmente deciso, è prodotta come pesca comune o come nettarina.

Olio di pesca

Abbiamo accennato all’olio di pesca, riserva naturale impiegata soprattutto in ambito cosmetico. Si tratta di un olio delicato e nutriente, consigliatissimo in caso di esposizione prolungata al sole.
Le sue proprietà antiossidanti rendono la pelle elastica e giovane. L’olio di pesca è anche un ottimo struccante naturale: basterà versare un paio di gocce sulle mani, strofinare e frizionare l’olio sul viso verso il basso per rimuovere il trucco.
Chi soffre di dermatiti, psoriasi ed eczemi, può impiegare questo tipo di olio e trarne molto sollievo. Se applicato sulle unghie, ammorbidisce le cuticole, leviga la lamina ungueale e nutre la pelle. 

Leggi tutto su Donna