TimGate
header.weather.state

Oggi 03 luglio 2022 - Aggiornato alle 22:00

 /    /    /  Quante ciliegie mangiare al giorno, la dose consigliata
Quante ciliegie mangiare al giorno, la dose consigliata

Ciliegie- Credit: PExels

SALUTE21 giugno 2021

Quante ciliegie mangiare al giorno, la dose consigliata

di Luciana Zompì

Una tira l’altra, croccanti, succose, nutrienti, le ciliegie sono una delle cose belle dell’estate

Proprio per via della loro bontà, è importante non esagerare con le quantità, perché potrebbero dare fastidi, per cui abbiamo pensato a un post in cui scoprire quante ciliegie mangiare al giorno, la dose consigliata.

Le proprietà

Le proprietà delle ciliegie sono diverse, sono un frutto delizioso e anche salutare, grazie alle vitamine A e C di cui sono molto ricche, che connesse agli antociani danno al frutto una potente azione antinfiammatoria che protegge dal rischio di diverse malattie, tra cui quelle cardiovascolari, ma anche dal diabete.

 

Il fatto che siano così buone, ma anche così piccole, porta a un consumo facile e veloce, per questo gli esperti raccomandano di regolarsi e di evitare di consumarne troppe, visto che dopo averle mangiate l’intestino ne risente dando segnali di disturbo.

 

Non è raro, tra l’altro, imbattersi in vere e proprie indigestioni del frutto, con i rischi e il malessere che ne derivano.

La dose consigliata

Il fatto che le ciliegie siano ricche di alcoli di zucchero, presenti in genere nei cibi industriali e processati, ma anche fonte di salicilati, sono tra le cause dei disturbi intestinali che possono provocare, che si manifestano con mal di pancia e colichette.

 

Per essere certi di assicurarsi solo i benefici che derivano dal consumo di questo delizioso frutto la dose massima consigliata deve essere pari a circa 150 grammi al giorno, che misurata in ciliegie per praticità, si trasforma in circa 7 frutti, ma ovviamente cambierà in base alla loro dimensioni.