Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 10 agosto 2020 - Aggiornato alle 01:00
Live
  • 22:16 | Libano: la crisi, dagli anni '70 ad oggi
  • 20:52 | Conte: 'Vogliamo la finale, ma va meritata'
  • 20:23 | Leclerc salva ancora la Ferrari a Silverstone
  • 18:00 | Buon compleanno Melanie Griffith
  • 17:36 | SBK 2020: Rea ha vinto anche SupepoleRace e Gara 2 al Portimao
  • 17:09 | L'ultimo continente rimasto immune al virus
  • 17:01 | Il calendario delle final eight di Champions ed Europa League
  • 16:45 | MotoGP 2020: Brad Binder su KTM ha vinto il GP di Brno
  • 16:35 | La Catalogna ha approvato una mozione contro la monarchia
  • 16:03 | Dybala a Sarri dopo esonero: 'Grazie di tutto mister'
  • 16:02 | Insigne a Callejon: 'Un onore giocare con te'
  • 15:53 | Nel decreto agosto tre idee per il futuro del paese
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 15:15 | Quando rivedremo Meghan Markle
  • 15:00 | È scomparsa a 100 anni Franca Valeri
  • 12:48 | Buon compleanno Dustin Hoffman
  • 12:43 | Frittura di coniglio
  • 12:37 | Polpettone con uova sode
  • 10:07 | Decreto agosto per il rilancio dell'economia
  • 10:00 | Cittadinanza digitale, con Ernesto Belisario
Quarantena e salute mentale Stressata - Credit: iStock
SALUTE 4 luglio 2020

Quarantena e salute mentale

di Barbara Vaglio

Quali sono stati gli effetti?

Un momento storico davvero unico si è scagliato nella vita di tutti noi cambiando le abitudini e lasciando non pochi strascichi sulla psiche.


La quarantena imposta per arginare i pericoli della pandemia ha messo a dura prova il sistema sanitario, l’economia e la società dei Paesi più colpiti ma, oltre ai macro-problemi scaturiti, ci sono i disagi dell’individuo e i numerosi strascichi a livello psicologico riportati dopo tre mesi di totale chiusura.

Sentimenti post-quarantena

L’isolamento ha portato con sé reazioni di rabbia, panico, agitazione, sensazioni di confusione, stress, ansia e depressione.

E dalla necessità di rimanere chiusi in casa è derivato un inasprimento dei disturbi e delle problematiche, le nuove modalità di gestione dello spazio fisico e interpersonale sono state all’origine di diversi disagi.
È stata registrata, infatti, un’impennata di stati depressivi e ansiosi, numerose difficoltà legate al sonno, disturbi legati alla sfera alimentare, condizioni di disagio legate all’assenza di interazione sociale, all’abuso di alcool e del digitale.

L’importanza del supporto psicologico

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi e l’Organizzazione Mondiale della Sanità hanno disciplinato azioni di supporto del benessere psicologico e psicosociale per aiutare la popolazione ad affrontare lo stress generato da questa crisi. Risulta chiara la necessità di ricorrere al supporto degli psicologi per fronteggiare la Fase 2.
A margine di questa evidenza, vanno fatte delle osservazioni su come sia cambiato, in questo periodo storico straordinario, l’intervento e il ruolo degli psicologi: da un approccio fisico e diretto si è passati a quello online e a distanza, la prestazione virtuale non può eguagliare quella reale. Questo nuovo e alternativo approccio porta con sé una serie di aspetti positivi come la condivisione e l’apertura di una finestra reciproca sulla quotidianità che permette allo psicologo e al paziente di entrare l’uno nella casa dell’altro.

Teoria della nascita e sindrome della capanna

Tra le teorie avanzate per spiegare l’exploit dei disagi psicologici, probabilmente latenti, c’è la “Teoria della nascita”. Lo psichiatra Massimo Fagioli sostiene che la malattia mentale non è organica, del cervello, e che è riconducibile al pensiero e agli affetti. Il disagio psicologico deriverebbe, quindi, da rapporti affettivi carenti nell’età neonatale, ai quali la persona adulta reagisce con la pulsione di annullamento e la perdita di speranza utili a far sparire la sensazione di angoscia.
Un altro punto importante sulla questione della depressione o dei disagi psicologi nati a causa della quarantena è la difficoltà registrata dal cittadino nella gestione del suo stesso disagio: dalla ricerca di un servizio adeguato fino al superamento di uno stigma sociale ancora presente e pressante sul giudizio di sé.
Le graduali e, poi, quasi totali riaperture continuano a dividere le persone sui comportamenti da adottare: c’è chi è più disinvolto e riconquista gli spazi sociali e chi, invece, da casa non vorrebbe più uscire sviluppando la cosiddetta “sindrome della capanna”.

Ritorno alla vita ordinaria

Il ritorno alla vita precedente preoccupa, per ragioni sanitarie ed economiche, per il peggioramento della propria situazione lavorativa o l’accrescimento di una diseguaglianza percepita socialmente. Da qui la tentazione di restare chiusi dentro casa, dove la giornata avanza limitando i disagi e arginando l’aggressività altrui.
Potrebbe essere questo il punto da cui ripartire per aiutare chi avesse sviluppato una sorta di blocco emotivo.

Leggi tutto su Donna