TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 12:30

 /    /    /  Rimedi naturali per rinforzare i capelli
Rimedi naturali per rinforzare i capelli

Come rimediare alla caduta dei capelli? Scopriamolo insieme - Credit: Pexels

SALUTE14 novembre 2019

Rimedi naturali per rinforzare i capelli

di Barbara Vaglio

La caduta dei capelli, un problema di stagione che si può affrontare grazie ad una serie di rimedi

 

Con il cambio di stagione, la caduta dei capelli è un classico. Ma come limitare questo fastidioso processo e farlo in modo del tutto naturale?

In primis la scelta di cosa mangiare

Molti dei nostri problemi o disturbi possono essere risolti o in parte gestiti grazie ad un cambio di abitudini a livello alimentare.

Nel caso particolare della caduta dei capelli, serve adottare una dieta ricca di vitamine (soprattutto vitamina D) e sali minerali; molto utile contro la caduta dei capelli è la vitamina B7 che possiamo assumere tramite il consumo di legumi, lievito di birra e cereali integrali. Anche la frutta e la verdura fanno bene ai nostri capelli, limitandone la caduta.

Stili di vita da correggere

Avete i capelli sfibrati e rovinati? Potete rintracciarne le cause, soprattutto se avete abitudini malsane come il fumo, l’alcool o se siete persone che conducono una vita, per lavoro o per pigrizia, molto sedentaria.

Pettinature, attenzione!

Siete solite acconciare i vostri capelli ricorrendo a pettinature strette? Anche quello influisce sulla caduta dei capelli. Evitate, quindi, di avere i capelli legati e acconciati per numerosi giorni.
Non aiutano anche i prodotti e i trattamenti particolarmente aggressivi come shampoo, balsamo, permanente, phon, l’uso frequente di piastre per stirare i capelli.

Silicio e olio d’oliva contro la caduta dei capelli

Ci sono una serie di rimedi naturali ai quali poter ricorrere quando la situazione ci sembra particolarmente drammatica, ovviamente chiedete consiglio ad uno specialista soprattutto se vi sembra che la riduzione della vostra chioma sia davvero importante.

Partiamo dal silicio, un minerale fondamentale per le ossa, in quanto le fortifica, per l’elasticità dei tessuti, per la ricrescita di unghie e capelli.
Basterebbe assumerne fra i 20 e i 50 mg al giorno, il fabbisogno potrebbe essere facilmente soddisfatto tramite il consumo di cereali, patate, legumi, banane e birra.

In farmacia si trovano anche integratori a base di silicio che, assunti per bocca, danno un aiuto visibile. Tali integratori devono essere assunti per un tempo piuttosto lungo (almeno 5 mesi) e lontano dai pasti affinché se ne possano vedere realmente i vantaggi.

Esistono altri prodotti naturalissimi a cui poter ricorrere per dare nuovo vigore e nutrimento ai nostri capelli.

L’olio d’oliva è uno di questi, ma anche l’olio essenziale di rosmarino; il cumino nero, noto per le proprietà antiossidanti e curative; l’olio di ricino con il suo potere antibatterico, antinfiammatorio e funghicida; lo yogurt, l’uovo, il miele, il cocco e i semi di lino.