TimGate
header.weather.state

Oggi 15 agosto 2022 - Aggiornato alle 13:35

 /    /    /  Rimedi naturali per turbinati ingrossati
Rimedi naturali per turbinati ingrossati

Turbinati ingrossati- Credit: iStock

SALUTE25 giugno 2021

Rimedi naturali per turbinati ingrossati

di Barbara Vaglio

Ostruzione nasale da turbinati ingrossati, un fastidioso problema e alcune soluzioni utili per liberarsene o alleviare la sensazione di naso chiuso

Il mal di testa o una cattiva respirazione possono essere alcuni dei fastidi più comuni e connessi ai turbinati ingrossati. Ma cosa sono esattamente e come porre rimedio in modo naturale?

Turbinati ingrossati, cosa sono e sintomi

I turbinati sono tre formazioni ossee, presenti in entrambe le cavità nasali che hanno come funzione quella di riscaldare, depurare, umidificare e regolare il flusso di aria inspirata.

 

Si trovano lungo i fianchi della cavità nasale e si dividono in inferiori, medi e superiori, il gonfiore dei turbinati può essere legato a infiammazioni, irritazioni, infezioni.

 

I raffreddori, le allergie, un cambio di temperatura, di pressione o di umidità, ma anche i polipi nasali possono esserne la causa scatenante.

 

Quando i turbinati aumentano di volume, insorge il problema dell’ostruzione nasale che può essere accompagnata da alcuni sintomi quali:

  • naso che cola
  • prurito nasale
  • diminuzione dell’olfatto
  • russamento
  • apnee notturne.

Modalità di intervento naturali

Il dolore può essere alleviato con inalazioni di vapore caldo, irrigazioni con acqua termali, suffumigi con oli essenziali, lavaggi nasali con soluzione salina o fisiologica, anche una tisana calda e il miele possono aiutare.