TimGate
header.weather.state

Oggi 03 luglio 2022 - Aggiornato alle 23:00

 /    /    /  Rimedi veloci per afte in bocca
Rimedi veloci per afte in bocca

Afte in bocca- Credit: iStock

SALUTE23 giugno 2021

Rimedi veloci per afte in bocca

di Barbara Vaglio

Curare le afte, eliminare il fastidio in poco tempo

Sono piccole ulcere che possono comparire in bocca ed essere innescate da stati di stress, da allergie alimentari, da un calo generale delle difese immunitarie, da infezioni virali e dal fumo.

 

Il fastidio e l’irritazione che le caratterizzano impongono la ricerca di metodi veloci e risolutivi. Scopriamo alcuni rimedi naturali, molto efficaci, nella cura delle afte.

Aloe Vera

Una pianta curativa con funzione anti-infiammatoria, l’aloe vera è utile in caso di ferite e lesioni e anche nella cura delle afte. Basta tagliare una foglia e spremerla fino a ottenere il gel che dovrà essere applicato direttamente sull’afta più volte al giorno. Il gel può essere diluito in acqua e usato come colluttorio per effettuare i risciacqui, si consiglia di ripetere l’operazione almeno tre volte al giorno.

Olio di cocco

La sua funzione antimicotica e antibatterica lo rende un trattamento efficace per le afte. Applicate l'olio di cocco più volte al giorno con un batuffolo di cotone imbevuto, in alternativa effettuate i risciacqui della bocca usando un cucchiaio di olio di cocco.

Coriandolo

Una soluzione semplice e immediata nella cura delle afte è un infuso da impiegare per i gargarismi: servono poche foglie di coriandolo da far bollire in acqua e, dopo che si sia raffreddato, l’infuso può essere impiegato per fare i gargarismi.
Anche i semi di coriandolo possono essere fatti bollire in acqua (la proporzione è di un cucchiaino di semi per una tazza d’acqua). Il composto ottenuto dovrà riposare per un giorno e poi essere impiegato per i gargarismi.

Tea Tree Oil

Le proprietà antibatteriche del tea tree oli sono note e apprezzate su più fronti. Nel caso delle afte basterà diluire due gocce di olio in mezzo cucchiaio di acqua e applicare per tre volte al giorno

Peperoncino di Cayenna

Si può ottenere una pasta con il peperoncino di Cayenna e acqua e applicarne un pizzico sull’irritazione facendo attenzione a non toccare il resto della bocca.

Miele

Il miele elimina efficacemente le afte: è pieno di vitamine e minerali e ha proprietà antisettiche che aiutano a guarire velocemente.
Applicando un cucchiaino di miele e lasciando riposare, otterrete grande sollievo.

Bicarbonato

Combatte le afte e neutralizza l'acidità. Il nostro consiglio è quello di aggiungere un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un contenitore e mescolare con un po' di acqua fino ad ottenere una pasta che potrete applicare all’interno della bocca con il dito, lasciate riposare per 10 minuti e risciacquate con acqua tiepida.

Acqua salata

Mescolate un mezzo cucchiaino di sale in un quarto di tazza di acqua calda e fate i gargarismi, noterete gli effetti.

Salvia

Ha la capacità di alleviare il dolore e l'infiammazione. L’infusione deve seguire pochi e semplici passi: mescolare due tazze di acqua bollente e tre cucchiaini di foglie di salvia, lasciar riposare fino a che non si raffredda. In alternativa. potete applicare la foglia di salvia direttamente sull'afta e risciacquare.

Olio essenziale di chiodi di garofano

Nella storia l’olio essenziale di chiodi di garofano è stato impiegato dai dentisti per alleviare il dolore. La preparazione e l’applicazione sulle afte implicano l’aggiunta di quattro gocce di olio di chiodi di garofano in un mezzo cucchiaino di olio d'oliva o di olio di cocco, potete servirvi di un batuffolo di cotone per applicare il composto direttamente sull’afte e tenerlo lì per cinque minuti.