TimGate
header.weather.state

Oggi 03 agosto 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Tutti i benefici del tè verde
Tutti i benefici del tè verde

Tè verde e le sue proprietà benefiche- Credit: iStock

SALUTE05 dicembre 2019

Tutti i benefici del tè verde

di Barbara Vaglio

Definito elisir di bellezza, ;è un ottimo antiossidante, antinfiammatorio e ha un’azione dimagrante.

 

Dopo l’acqua, la bevanda più antica e diffusa è certamente il tè. Se, poi, parliamo di tè verde accostiamo due bevande che fanno davvero bene al nostro corpo.
I polifenoli, contenuti nel tè verde, ne confermano le numerose proprietà benefiche e lo collocano tra le bevande detox più ricercate e come componente dei regimi alimentari salutari più diffusi.

Come assumere il tè verde per avere reali benefici

Per trarre un reale beneficio da questa bevanda occorre assumerla più volte al giorno e in una buona quantità (almeno 3-5 tazze al giorno).
Il tè verde contrasta i radicali liberi e combatte il colesterolo Ldl. Il consiglio di berne una quantità cospicua è anche legato ai benefici duplici che se ne ricavano: il tè verde è un antinfiammatorio, antibatterico, svolge un’importante e interessante azione dimagrante. Tale potere dimagrante gli viene conferito dalla teobromina che, agendo sulla mobilitazione dei grassi localizzati nel tessuto adiposo, ne permette l’ossidazione a scopo energetico e la conseguente riduzione di peso.

In Giappone questa bevanda ha un largo impiego, lo si può bere freddo in estate e caldo in inverno.

La sua preparazione non richiede particolare dedizione e non è per niente elaborata: basterà versare due cucchiaini di foglie di tè verde in acqua bollente e lasciarle riposare per almeno cinque minuti, infine sarà necessario filtrarlo. Tale procedimento vale in estate e in inverno, con la differenza che in estate dovrete lasciar raffreddare e semmai unire i cubetti di ghiaccio.
C’è un punto molto importante: la quantità di caffeina presente nel tè verde è minore rispetto a quella presente nel tè nero e nel caffè.
Ma analizziamo uno per uno tutti i benefici del tè verde.

Agisce contro i batteri

La bocca, i denti e il cavo orale sono normalmente la sede in cui proliferano i batteri. L’azione del tè verde, secondo quanto confermato da studi scientifici, è proprio quella di contrastare i batteri. Quindi, è molto importante l’azione preventiva del tè verde contro la carie e la salute dentaria in generale.


Potere antiossidante

Tra polifenoli e bioflavonoidi, il tè verde risulta ricco di antiossidanti naturali. In buona sostanza rallenta l’invecchiamento cellulare, favorisce la rigenerazione dei tessuti e contrasta i radicali liberi, responsabili delle malattie degenerative.

 

Eccezionale antitumorale

La protezione del tè verde contro l’insorgere di un tumore sarebbe stata confermata da alcuni studi, in particolare uno studio scozzese ha confermato la sua azione preventiva contro i tumori della pelle.
Inoltre, alcune sostanze contenute nel tè verde contribuiscono a inibire la proliferazione delle cellule tumorali nel fibroma uterino, a confermarlo è uno studio condotto dal dipartimento di Ostetricia e Ginecologia del Women’s Health Research del Meharry Medical College.

 

Azione dimagrante

Avete qualche chilo di troppo? Il tè verde brucia i grassi in eccesso e riduce l’assorbimento dei grassi introdotti con l’alimentazione.


Minor rischio ictus

Chi beve tè verde e lo fa con assiduità vedrebbe ridotto il rischio di ictus. Secondo gli esperti, per proteggersi dal rischio di ictus basta bere una tazza di tè verde al giorno.


Scaccia polmonite

Anche il rischio di contrarre polmoniti sarebbe di gran lunga ridotto assumendo il tè verde come bevanda. Alcune sostanze contenute nel tè verde sono, infatti, in grado di inibire lo sviluppo dei virus e dei microrganismi responsabili della polmonite.


Contro diabete e colesterolo

Utile nella prevenzione del diabete, il tè verde contribuisce a bilanciare i livelli degli zuccheri nel sangue. Per finire, il tè verde regola anche i livelli di colesterolo nel sangue.