TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Addio a Bob Rafelson, regista anticonformista
Addio a Bob Rafelson, regista anticonformista

Bob Rafelson- Credit: Pietro Coccia/IPA/78996

cinema in lutto25 luglio 2022

Addio a Bob Rafelson, regista anticonformista

di Cristina Locuratolo

Tra i suoi film 'Il postino suona sempre due volte e 'Cinque pezzi facili'

Bob Rafelson, regista di spicco nella Hollywood anni '70 è morto nella sua casa di Aspen, in Colorado. Cineasta ribelle e anticonformista, tra i suoi lavori spiccano 'Il postino suona sempre due volte', 'Cinque pezzi facili' e 'Il re dei giardini di Marvin'.

Il cineasta si è spento a 89 anni; a dare il triste annuncio all'Hollywood Reporter, la moglie Gabrielle Taurek.

Nato a New York, nel 1933, Rafelson si è trasferito a Hollywood nei ruggenti anni '60 e ha raggiunto la fama con la serie televisiva 'The Monkees' (1966) da lui scritta, diretta e prodotta in collaborazione con Bert Schneider. Con quest'ultimo e Steve Blauner, ha fondato la Bbs Production che ha realizzato 'Easy Rider - Libertà e paura' di Dennis Hopper e 'Cinque pezzi facili', diretto da lui e scritto con Carole Eastman.

Amico fraterno di Jack Nicholson con cui ha instaurato un sodalizio artistico duraturo nel tempo. L'attore Premio Oscar ha recitato in molti dei suoi film: 'Sogni perduti' - Head (1968), 'Cinque pezzi facili' (1970), 'Il re dei giardini di Marvin' (1972),  'Il postino suona sempre due volte' (1981), 'La gatta e la volpe' (1992), 'Blood and Wine' - Sangue e Vino', (1996) a cui si aggiunge 'Easy Rider' (1969) dove Rafelson compare come produttore.

Il regista ha ottenuto la candidatura agli Oscar per 'Cinque pezzi facili', film che raggiunge ben 4 nomination e ha prodotto il grande successo di Peter Bogdanovich 'L'ultimo spettacolo' (1971).

Negli ultimi anni, Rafelson ha diretto il crime 'No good deed' - Inganni svelati' (2002) con Samuel  L. Jackson e Milla Jovovich.