Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 July 2020 - Aggiornato alle 06:00
Live
  • 23:27 | Dal 15 luglio niente mascherina all'aperto in Lombardia
  • 23:01 | Prorogata a Forlì la mostra sul mito di Ulisse
  • 20:14 | Gasperini: 'Servono tre punti e siamo aritmeticamente in Europa'
  • 18:19 | Il cane e il guinzaglio
  • 17:59 | Roma, Zaniolo: 'Gol mi da' fiducia e morale'
  • 17:30 | Buon compleanno Harrison Ford
  • 17:22 | Come comprare il biglietto sui treni regionali Trenitalia con il credito TIM
  • 17:15 | La playlist di TIMMUSIC dedicata al Live Aid 1985
  • 17:01 | Pasta alla pecoraia
  • 16:57 | Ricette frullati detox con bimby
  • 16:30 | Le 50 canzoni più ascoltate della settimana su TIMMUSIC
  • 16:23 | Mandzukic-Fiorentina, Ribery può essere la carta vincente
  • 16:06 | Elodie, le prime date del tour estivo (e tutti i suoi ospiti)
  • 15:39 | Matteo Berrettini ha trionfato all’Ultimate Tennis Showdown
  • 15:21 | Biagio Antonacci e la cover di "Centro di gravità permanente"
  • 15:00 | La moglie di Will Smith ha tradito il marito
  • 14:59 | Presto un documentario sull’omicidio che ispirò “Twin Peaks”
  • 14:44 | Istanbul, Santa Sofia diventa una moschea: le cose da sapere
  • 14:00 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 14:00 | La classifica delle migliori università italiane
Via dall’aeroporto il nome di John Wayne, era razzista John Wayne in una scena di "Hondo"
CINEMA 1 July 2020

Via dall’aeroporto il nome di John Wayne, era razzista

di Giovanni Teolis

È la richiesta di alcuni esponenti del Partito Democratico della Orange County

Il Partito Democratico della Orange County ha chiesto al consiglio di amministrazione della contea che l'aeroporto locale non porti più il nome del famoso attore John Wayne.

Contestualmente è stata fatta richiesta anche della rimozione della statua presente nella struttura.


Wayne è morto nel 1979 e il suo volto è ancora ricordato per i tanti western in cui ha recitato. Nel 1970 l'attore vinse un Oscar come migliore attore per la sua interpretazione nel film Il Grinta

Le motivazioni

La richiesta del Partito Democratico, sull’onda del movimento nazionale che si sta impegnando a rimuovere simboli e nomi della supremazia bianca, trova motivazione nelle dichiarazioni razziste dell’attore in un'intervista del 1971 concessa alla rivista Playboy.


In quell'occasione Wayne ha detto di credere nella supremazia bianca “finché i neri non saranno educati alla responsabilità” e poi di non sentirsi in colpa per il fatto che cinque o dieci generazioni prima le persone afroamericane fossero schiave. Non solo: l’attore affermò sempre nella stessa intervista di non provare alcun rimorso per i nativi americani che hanno perso la loro terra per mano dei coloni bianchi.

La petizione

Su Change.org è stata promossa anche una petizione che chiede il cambio di nome dell'aeroporto e questa in poco tempo ha ricevuto oltre 700 firme. "Il Duca non rappresenta chi siamo o chi vogliamo essere. Con il passare degli anni, il nome e la statua diventano sempre più anacronistici", hanno scritto i promotori, chiamando Wayne con il suo soprannome. "Chiedete a voi stessi: se oggi dessimo il nome all'aeroporto, è questo il simbolo che sceglieremmo per rappresentare la nostra comunità cosmopolita e diversificata?".


LEGGI ANCHE: “Respect”, ecco il trailer del film su Aretha Franklin 

 

Leggi tutto su Intrattenimento