Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 25 novembre 2020 - Aggiornato alle 00:00
Live
  • 23:05 | Champions, il Barcellona agli ottavi di finale
  • 23:02 | Oscar 2021, Netflix a caccia del record
  • 23:01 | Champions, Lazio-Zenit 3-1, ottavi di finale a un passo
  • 22:59 | La Juve agli ottavi di Champions con Morata al 92'
  • 21:07 | Champions, Chelsea e Siviglia qualificate agli ottavi
  • 19:33 | Klopp: 'Atalanta ottima squadra, ad Anfield altra partita'
  • 19:29 | Zidane, tanti assenti Real nessun alibi: 'Questa è la Champions'
  • 19:15 | Gigi Hadid nel suo nuovo mondo di mamma
  • 18:45 | Cosa sappiamo della docu-serie su Nicki Minaj
  • 17:45 | Buon compleanno Vanessa Incontrada
  • 17:39 | Vasco, il corto "Anima fragile" e i 40 anni di "Colpa d'Alfredo"
  • 17:30 | Covid-19, boom di decessi in Italia: 853 in 24 ore
  • 17:23 | Gmail ora ha un pannello con informazioni dettagliate sui contatti
  • 17:02 | "Baby" è il primo singolo internazionale di Sfera Ebbasta con J Balvin
  • 16:48 | Liguria, Umbria e Basilicata arancioni fino al 3 dicembre
  • 16:32 | Microsoft Teams: in arrivo le riunioni gratuite senza limiti di tempo
  • 16:30 | Uova strapazzate con spumante
  • 16:17 | Fauci: "Dal 12 dicembre si può partire con il vaccino in Usa e Italia"
  • 16:15 | Valentino Rossi: l’anello di fidanzamento per Francesca
  • 15:55 | Prandelli: 'Coppa Italia occasione giusta per ripartire'
Morto Alan Parker, il regista di Alan Parker
CINEMA 1 agosto 2020

Morto Alan Parker, il regista di "Saranno famosi" ed "Evita"

di Giovanni Teolis

Suoi anche film potenti come Fuga di Mezzanotte, The Wall e The Commitments

Il regista britannico Alan Parker è morto all’età di 76 anni.

Parker è stato autore di alcuni importanti e famosi film come Evita, Fuga di Mezzanotte e Saranno famosi. Pellicole capaci di raccogliere consensi dalla critica, ma anche di appassionare e intrattenere il pubblico. Tra le sue opere più celebrate anche The Wall, la trasposizione cinematografica dell'omonimo concept album dei Pink Floyd.


Peter Bradshaw, giornalista del Guardian, ricordando Parker ha scritto: “Era un grande narratore di film, un cineasta muscoloso che si preoccupava di ciò che il pubblico voleva, si preoccupava di come far entrare il pubblico nel cinema per vedere i film che gli sarebbero piaciuti. Credeva che il divertimento fosse quello che il pubblico meritava. E realizzava immagini di ottima fattura in uno stile che gli procurava quel piacere”.

Due nomination agli Oscar

Parker nella sua carriera è stato nominato due volte all'Oscar come miglior regista: la prima volta per Fuga di Mezzanotte del 1978, la seconda per Mississippi Burning del 1988.


Fuga da mezzanotte è la straziante storia vera di un uomo in una prigione turca da incubo per contrabbando di hashish. Il film, in concorso a Cannes, vinse l'Oscar per la sceneggiatura di Oliver Stone e per la miglior colonna sonora originale di Giorgio Moroder.


Mississippi Burning con Gene Hackman e Willem Dafoe raccontava invece gli omicidi razzisti nel profondo sud negli anni Sessanta.

La musica e Parker

Il regista sebbene abbia girato film di ogni genere, nella sua carriera ha mostrato di avere una predilezione per quelli a tema musicale: oltre ai già citati The Wall, Evita e Saranno Famosi, meritano una citazione anche il film d’esordio Piccoli Gangster (un musical sulla mafia interpretato da soli bambini) e The Commitments (storia di un gruppo di ragazzi di Dublino che creano una soul band).


Di Parker anche Angel Heart con Mickey Rourke e Robert De Niro (il film che diede inizio alla loro inimicizia) storia di un investigatore privato che fa affari con il il diavolo in persona.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento