Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 giugno 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 07:08 | Facebook Messenger: in arrivo tre novità, ma non tutte subito
  • 06:12 | SBK 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 00:01 | Basket, si avvicina il preolimpico e Sacchetti ritrova Melli
  • 23:28 | Djokovic vince il Roland Garros e ora “vede” Federer e Nadal
  • 20:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 19:01 | Google collegherà con un cavo sottomarino Usa e Sud America
  • 18:48 | Vaccini: a che punto siamo in Europa
  • 18:15 | Biden e Draghi, piena sintonia all’incontro al G7
  • 17:30 | Covid, i dati del 13 giugno in Italia
  • 17:16 | L’Inghilterra ha sconfitto la Croazia all’esordio (1-0)
  • 17:11 | In arrivo un prequel (animato) de I”Il Signore degli Anelli”
  • 16:03 | 5 cose che non possono mancare se amate lo stile country
  • 15:52 | Covid, il Regno Unito potrebbe rinviare le riaperture
  • 15:49 | Le parole di Speranza sul vaccino AstraZeneca
  • 15:35 | SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea
  • 15:30 | Il Milan punta Junior Firpo come vice Theo Hernandez
  • 15:13 | Niente pellegrinaggio alla Mecca per gli stranieri
  • 15:00 | Cicloturismo, la nuova tendenza del 2021
  • 13:05 | SBK 2021, Misano: Rinaldi conquista anche la Superpole Race
  • 12:37 | Da Verona a Taormina, ecco il "Coraggio Live Tour" di Carl Brave
Amy Adams e il film su come comunicano gli alberi Amy Adams in una scena della miniserie "Sharp Objects"
CINEMA 6 maggio 2021

Amy Adams e il film su come comunicano gli alberi

di Giovanni Teolis

“Finding the Mother Tree” sarà un adattamento del testo della scienziata Simard

Amy Adams e Jake Gyllenhaal tornano dopo tanti anni a lavorare insieme.

I due attori, protagonisti nel 2016 di Animali notturni, infatti sono entrambi nel team di produzione del film sul libro di memorie della scienziata Suzanne Simard, Finding the Mother Tree. A interpretare la protagonista della pellicola sarà la stessa Adams.


La scienziata Simard è diventata famosa per la sua ricerca che ha scoperto come gli alberi comunicano sottoterra attraverso una rete di funghi. Il suo lavoro inizialmente non è stato preso molto sul serio, ma negli ultimi anni è stato invece lodato per il suo significato planetario e per come, con evidenzie scientifiche, ha saputo guardare gli alberi da un altro punto di osservazione. Il testo è stato anche una fonte di ispirazione per il regista James Cameron per la realizzazione del suo Avatar.


In una dichiarazione, Amy Adams ha detto che il libro "ci ha entusiasmato con una narrazione sul potere impressionante della natura e gli avvincenti parallelismi nella vita personale di Suzanne. Ha trasformato per sempre la nostra visione del mondo e l'interconnettività del nostro ambiente. Finding the Mother Tree non è solo un memoir profondamente bello sulla vita d'impatto di una donna, ma è anche una chiamata all'azione per proteggere, capire e connettersi con il mondo naturale".


Anche Suzanne Simard ha commentato la notizia del prossimo film sulla sua storia: “La foresta mi ha insegnato che le nostre relazioni, tra di noi e con gli alberi, le piante e gli animali intorno a noi, sono ciò che rende le nostre vite belle, forti e sane. Sono entusiasta di collaborare con la Nine Stories e la Bond Group per portare questa storia sullo schermo e condividerla con le persone di tutto il mondo”.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento