Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 00:01
Live
  • 07:01 | Basket, Serie A: playoff al via, il programma dei quarti di finale
  • 00:01 | MotoGP, Dovizioso sui test con Aprilia: possibile tris a Misano
  • 00:01 | Post “seriali” contro Sergio Mattarella online: 11 indagati
  • 22:50 | Il Milan ha vinto 7-0 in casa del Torino
  • 20:34 | Covid, la variante indiana è arrivata in 44 paesi
  • 19:26 | Migranti, il piano del governo per l’estate
  • 18:56 | Giro d’Italia 2021, quinta tappa all’australiano Caleb Ewan
  • 18:55 | Lo Zelig torna per festeggiare 35 anni di risate
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 262 morti
  • 17:45 | La regina Elisabetta all’apertura del Parlamento
  • 16:30 | Draghi: 'Sulle riaperture ci sarà un approccio graduale'
  • 16:00 | Milano, il nuovo progetto di Piazzale Loreto
  • 15:19 | L'effetto del vaccino su chi ha già avuto il Covid
  • 15:00 | Gianluigi Buffon, addio alla Juve (ma non al calcio)
  • 14:47 | Con la mascherina peggiorano i problemi alla pelle
  • 14:36 | Covid, il vademecum sull'uso della mascherina d'estate
  • 14:25 | Elodie: altezza, età e fidanzati della cantante di Amici
  • 14:16 | Nilufar: età, altezza e biografia della vip
  • 14:11 | Come sbrinare frigo e congelatore senza sprecare energia
  • 14:00 | Il ricordo di Mia Martini
- Credit: Robert De Niro in "Joker"
CINEMA 17 giugno 2020

"Armageddon Time", un nuovo film per Robert De Niro

di Giovanni Teolis

James Gray è il regista di una storia di formazione nell’America pre Ronald Reagan

Momento particolarmente prolifico per la carriera di Robert De Niro, annunciato protagonista di un nuovo film.

Oltre al prossimo lavoro di Martin Scorsese (in coppia con Leonardo Di Caprio), il due volte premio Oscar sarà una stella del cast del dramma Armageddon Time. Nel cast con De Niro ci saranno anche per quello che si preannuncia un cast stellare anche Oscar Isaac, Anne Hathaway, Donald Sutherland e la già annunciata  da tempo Cate Blanchett.

La trama

A dirigere il film ci sarà James Gray e la storia di formazione che racconterà, prendendo spunto dai propri ricordi personali del regista, si dice voglia esplorare i temi dell'amicizia e della lealtà sullo sfondo degli Stati Uniti in procinto di eleggere Ronald Reagan come suo presidente.


Il film sarà ambientato nella scuola Kew-Forest School nel Queens, a New York. Fred Trump, il padre di Donald Trump, ha fatto parte del consiglio di amministrazione di questo istituto privato e lo stesso attuale Presidente degli Stati Uniti è stato un ex alunno.

Il commento del regista

Gray, il regista del recente Ad Astra con Brad Pitt protagonista, spera di poter iniziare le riprese non appena le circostanze lo permetteranno. Lo stesso regista in una delle sue ultime interviste al Deadline ha detto a proposito di questo suo nuovo progetto:

"Ogni film che fai è diverso, ma sto cercando di fare qualcosa che è l'opposto del vuoto vasto, solitario e oscuro del film che ho appena diretto (Ad Astra, ndr). Sono ansioso di fare qualcosa che riguardi molto le persone, le emozioni umane e le interazioni tra le persone, e voglio che sia riempito di calore. In un certo senso, sì, si tratta della mia infanzia, ma un'illustrazione dell'amore familiare davvero a tutti i livelli. Sono convinto che la maggior parte delle persone fanno del loro meglio e che fanno del loro meglio in circostanze difficili e in un certo senso è una cosa bellissima e molto commovente per me".

Gray ha poi aggiunto sempre a proposito di Armageddon Time:

"Ho cercato di spostarmi all'opposto di uno spazio freddo e buio. Voglio essere politico e storico su questo, ma riempirlo di amore e calore. Quello che è successo con me, molto semplicemente, mi sono messo in grossi guai quando avevo circa 11 anni, anche se i ragazzi hanno 12 anni nel film, e la storia riguarda del mio spostamento dall'istruzione pubblica a quella privata e un mondo di privilegi. Questo film parla di ciò che ha significato per me e di quanto sono stato fortunato, di quanto il mio amico sia stato sfortunato e di quanto quel cambiamento abbia significato per me e ciò che ha significato per lui".

Infine il regista ha ricordato i sacrifici della sua famiglia e detto anche quanto la storia del film sia attuale alla luce di quanto sta succedendo per le strade degli Stati Uniti:

“Non ho scritto la sceneggiatura nell'ultima settimana, ma molti mesi fa, ed è strano che molto di ciò che stiamo vedendo riguarda tante delle tematiche che volevo esplorare. I miei genitori non erano benestanti essendo operai, ma hanno sfruttato tutto quello che potevano pur di farmi andare in questa scuola che ha salvato la mia vita e al tempo stesso mi ha fatto aprire gli occhi sul razzismo e l'antisemitismo. La storia è un'arma grandiosa per trasmettere delle notizie piuttosto dure".


LEGGI ANCHE: La serata degli Oscar è stata posticipata di due mesi

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento