Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 13:18
Live
  • 13:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
  • 10:00 | Se volete darvi al giardinaggio ecco cosa dovete avere
  • 09:45 | Gli esami più difficili di Filosofia
  • 09:00 | Che fine ha fatto Valentina Vernia, la ballerina hip hop di Amici
  • 09:00 | Come risparmiare acqua in estate
  • 08:50 | Come vincere bici, monopattini e giardini idroponici con TIM Party
  • 07:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 06:46 | Alexei Navalny sta morendo?
  • 06:45 | Come sarà la riapertura di cinema, teatri e musei
  • 06:00 | Il record di vaccini di ieri e le altre notizie sulle prime pagine
  • 01:43 | Martina è l'eliminata della quinta puntata del Serale
  • 00:40 | Di cosa parla la nuova serie di Courteney Cox
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
Ben Affleck e il film su come è stato realizzato “Chinatown” Jack Nicholson e Faye Dunaway in una scena di "Chinatown" del 1974
CINEMA 24 agosto 2020

Ben Affleck e il film su come è stato realizzato “Chinatown”

di Giovanni Teolis

La pellicola racconterà il dietro le quinte di uno dei capolavori di Hollywood degli anni 70

Ben Affleck è pronto a tornare alla regia e il nuovo progetto che lo attende è di quelli a dir poco ambiziosi.

L’attore e regista infatti scriverà e dirigerà una pellicola che racconterà come e attraverso quali difficoltà è stato realizzato uno dei capolavori di Hollywood, Chinatown, il film di Roman Polanski con Jack Nicholson e Faye Dunaway.


Chinatown è considerato a ragione uno dei migliori film degli anni Settanta e un classico del crimine e del noir di tutti i tempi per la sua capacità di offrire un incisivo sguardo sul potere, il denaro, gli intrighi e la corruzione non solo nella città di Los Angeles. La sceneggiatura del film venne premiata con l'Oscar a Robert Towne e ancora oggi a distanza di anni è considerata da molti come una delle più grandi della storia, anche per il suo finale cupo.


Il progetto a cui lavorerà Affleck (sarà anche sceneggiatore) si intitola The Big Goodbye e si basa sull'omonimo libro di Sam Wasson che racconta proprio il dietro le quinte della creazione di Chinatown del 1974. Nel saggio, un approfondito resoconto della creazione del film e della sua produzione accidentata, si racconta anche dell’ascesa alla fama di Nicholson e della figura di Polanski fuggito dagli Stati Uniti pochi anni dopo proprio l'uscita di Chinatown.


The Big Goodbye non è l'unico progetto legato a Chinatown in fase di sviluppo, dato che David Fincher e Robert Towne stanno collaborando da tempo per una serie prequel che racconti le vicende antecedenti la storia narrata nel 1974.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento