TimGate
header.weather.state

Oggi 02 luglio 2022 - Aggiornato alle 01:00

 /    /    /  Primavera artistica per Cronenberg, sono due i nuovi film in cantiere
Primavera artistica per Cronenberg, sono due i nuovi film in cantiere

Il regista canadese David Cronenberg- Credit: Simone Comi/ Venezia / IPA / Fotogramma

REGISTA DI CULTO18 maggio 2022

Primavera artistica per Cronenberg, sono due i nuovi film in cantiere

di Tommaso Passera

Dopo le rivelazioni su “The Shrouds”con Vincent Cassel, la notizia che girerà anche “Consumed”

David Cronenberg sta vivendo una stroarindaria primavera creativa. Il grande regista canadese, giunto ormai alla soglia degli 80 anni, autore di film straordinari come La mosca e A History of violence, è uno dei più attesi al Festival di Cannes dove avrà modo di presentare il suo nuovo Crimes of The Future.


Già nei giorni scorsi è stato annunciato il suo prossimo progetto cinematografico, The Shrouds, con protagonista Vincent Cassel, ma in un’intervista rilasciata a margine del suo arrivo alla Croisette, Cronenberg ha confessato candidamente che in realtà c’è anche un secondo e altro film che verrà realizzato presto, Consumed, e che altro non è che  l’adattamento del suo omonimo romanzo. 


Cronenberg a proposito di Consumed ha detto: "Non ho ancora una sceneggiatura pronta, ma la scriverò presto. Ma al momento, l'altro progetto, The Shrouds, verrebbe prima" e poi anche rivelato come il film sia stata una conseguenza di un progetto seriale abbandonato: "Ho provato [a farne una serie], ed eravamo arrivati a due episodi, ma poi [Netflix] ha deciso di non farlo più. Ed è stata un po' una delusione, perché ero interessato allo streaming in termini cinematografici. Sarà invece un film, adesso".


Il romanzo Consumed (2014) racconta la storia di due giornalisti freelance che indagano su due casi misteriosi, uno di omicidio e l’altro di traffico di organi: a Parigi, Naomi indaga su un omicida dalle tendenze possibilmente cannibalistiche, mentre in Ungheria, Nathan segue le vicende un controverso chirurgo, sviluppando una malattia sessualmente trasmissibile davvero inusuale.