Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 14:00
Live
  • 14:25 | Gli italiani e la Smart Home, la casa intelligente e sostenibile
  • 14:55 | Universitiamo, la piattaforma di crowdfunding di Pavia
  • 14:00 | Ramadan: come funziona in tempo di pandemia
  • 14:00 | Così l'Italia si prepara a riaprire
  • 12:30 | Leonardo Maini Barbieri, chi è l'influencer più eleganti di tutti
  • 12:30 | libreria in metallo dal design unico
  • 12:29 | Regno Unito, via ai vaccini per gli under 50
  • 12:07 | I migliori monopattini elettrici: guida alla scelta
  • 12:02 | La Juventus vuole riportare Kean a Torino
  • 11:48 | Magrini: “Lo stop a J&J non cambia nulla”
  • 11:30 | Idee salvaspazio per la cuina
  • 11:24 | Le nuove date del tour di Vasco Rossi
  • 11:00 | Dante 700, Mattarella: digitale strumento per la nuova normalità
  • 10:44 | Giulia Stabile Amici: chi è la ballerina della squadra Peparini
  • 10:38 | Anche il Chelsea qualificato alle semifinali
  • 10:13 | Il Paris Saint-Germain vola in semifinale
  • 09:55 | “After”, non perdere il film su TIMVISION
  • 09:54 | Clubhouse, in arrivo entro maggio la versione per Android?
  • 09:47 | Una docuserie Operazione Risorgimento Digitale TIM e RayPlay
  • 09:17 | Via al Roland-Garros eSeries by Bnp Paribas
“Dungeons & Dragons”, Hugh Grant sarà il cattivo Hugh Grant in una scena di "The Undoing"
CINEMA 5 marzo 2021

“Dungeons & Dragons”, Hugh Grant sarà il cattivo

di Giovanni Teolis

Anche l’attore inglese nell’adattamento cinematografico del popolare gioco di ruolo

Dopo il grande successo della serie televisiva The Undoing, per cui ha anche ricevuto una candidatura agli ultimi Golden Globes, nuovo ruolo importante all'orizzonte per Hugh Grant.

L’attore inglese infatti sarà nel cast dell’attesissimo adattamento cinematografico in live action del gioco di ruolo Dungeons & Dragons.


Secondo le indiscrezioni raccolte da Deadline, Grant infatti dovrebbe recitare nel ruolo del cattivo del film, un personaggio chiamato Forge Fletcher. Grant si va ad aggiungere così al cast che già comprende Sophie Lillis, Chris Pine, Michelle Rodriguez, Justice Smith e la star di Bridgerton Rege-Jean Page. A dirigere la pellicola Jonathan Goldstein e John Francis Daley; mentre a scrivere la sceneggiatura Michael Gilio (Kwik Stop).


Non ci sono ancora dettagli sulla trama e non si ha ancora certezza su come verrà narrata la storia: se quindi il film sarà un semplice film fantasy ambientato in un mondo medievale, o se sarà qualcosa di simile a Jumanji, dove nell’arco narrativo erano stati inseriti aspetti del gioco.


Dungeons & Dragons è stato un popolare gioco di ruolo fantasy per oltre 40 anni, alimentato dall'immaginazione dei giocatori in cui ognuno crea un proprio personaggio che attraversa un mondo fantastico immaginario. Più di 40 milioni di fan hanno interagito o giocato, anche attraverso i videogiochi e l'intrattenimento livestream su Twitch e YouTube.


Per altro Il gioco di ruolo fantasy è stato già adattato per il grande schermo ma il film del 2000 con  Justin Whalin, Jeremy Irons e Zoe McLellan si è rivelato un disastro sia dal punto di vista commerciale che di critica. Questo non gli ha impedito di generare un sequel per la TV nel 2005 e un terzo capitolo straight-to-video nel 2011. La Warner Bros. dopo aver meditato far decollare un reboot con un grande budget nel 2015 ha ceduto nel 2017 il progetto alla Paramount.


Lo scorso gennaio, è stato anche poi rivelato che il creatore e scrittore di John Wick, Derek Kolstad, è stato ingaggiato per scrivere e sviluppare un progetto per una serie TV live-action di Dungeons & Dragons. Un tentativo da parte della Paramount di creare così un franchise un nuovo universo di Dungeons & Dragons.

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento