TimGate
header.weather.state

Oggi 04 luglio 2022 - Aggiornato alle 14:09

 /    /    /  “Elvis”, tutto quello che c’è da sapere sul film
“Elvis”, tutto quello che c’è da sapere sul film

AL CINEMA22 giugno 2022

“Elvis”, tutto quello che c’è da sapere sul film

di Tommaso Passera

Il biopic dedicato al re del rock'n'roll è arrivato nei cinema italiani: guarda il trailer

 

Elvis il biopic sul re del rock’n’roll è uno dei film più attesi di questa stagione cinematografica. La pellicola diretta dal regista Baz Luhrmann con protagonisti Austin Butler nei panni di Elvis Presley e Tom Hanks in quelli del suo storico manager esce nei cinema italiani il 22 giugno. Ecco tutto quello che c’è da sapere su questa pellicola:
 

  • Il film esplora la vita e la musica di Elvis Presley, viste attraverso il prisma della sua complicata relazione con l’enigmatico manager, il colonnello Tom Parker. La storia approfondisce le complesse dinamiche tra Presley e Parker nell’arco di oltre 20 anni, dall’ascesa alla fama di Presley che raggiunse un livello di celebrità senza precedenti; sullo sfondo un panorama culturale in evoluzione e la perdita dell’innocenza in America. Al centro di questo viaggio c’è una delle persone più significative e influenti nella vita di Elvis, Priscilla Presley.
     

  • Elvis ha ricevuto una standing ovation di 12 minuti al termine della sua proiezione in anteprima al Festival di Cannes 2022.
     

  • Priscilla Presley, la moglie di Elvis, dopo una proiezione privata, ha postato i suoi complimenti su Twitter: “Questa storia parla della relazione tra Elvis e il Colonnello Parker. È una storia vera raccontata in modo brillante e creativo che solo Baz, nel suo modo artistico unico, avrebbe potuto realizzare. La storia, come tutti sappiamo, non ha un lieto fine. Ma credo che capirete un po' di più del viaggio di Elvis, scritto da un regista che ha messo il cuore e l'anima e molte ore in questo film. Ho rivissuto ogni momento di questo film. Mi ci sono voluti alcuni giorni per superare le emozioni come è successo con Lisa [Marie]. Un'opera splendidamente realizzata da Baz, Tom, Austin e Olivia".
     

  • Il film era in cantiere da anni, precisamente dal 2014, quando per la prima volta si è parlato della possibilità di realizzare un biopic che avesse come sceneggiatrice Kelly Marcel, la stessa di Venom e Cinquanta sfumature di grigio. Poi il progetto è finito nelle mani di Luhrmann, regista che ha legato il suo nome a grandi successi come Moulin Rouge!, Romeo + Giulietta e Il grande Gatsby.
     

  • A interpretare Elvis ci sarà l'ex star di Disney Channel e Nickelodeon Austin Butler. Tra gli attori che sono stati presi in considerazione per la parte ci sono stati Ansel Elgort, Harry Styles, Miles Teller e Aaron Taylor-Johnson.
     

  • Elvis segna una prima volta anche per un veterano come Tom Hanks. L’attore, due volte premio Oscar, è solito interpretare ruoli da “buono” mentre in questa pellicola dà il volto al manager di Elvis in quello che è un ruolo da antagonista non convenzionale.
     

  • Elvis dura ben 2 ore e 39 minuti.
     

  • Oltre a Butler ed Hankis nel film ci sono Kelvin Harrison Jr. nel ruolo di B.B. King, Olivia DeJonge nel ruolo di Priscilla Presley, Helen Thomson nel ruolo di Gladys Presley, Richard Roxburgh nel ruolo di Vernon Presley, il recente candidato all'Oscar Kodi Smit-McPhee nel ruolo di Jimmie Rogers, David Wenham nel ruolo di Hank Snow, l’attore di Stranger Things Dacre Montgomery nel ruolo di Steve Binder e Luke Bracey nel ruolo di Jerry Schilling.
     

  • Maggie Gyllenhaal e Rufus Sewell avrebbero dovuto interpretare la mamma e del papà di Elvis ma, a causa dei ritardi da Covid e dei conflitti di programmazione, hanno dovuto rinunciare e sono stati sostituiti dagli attori australiani Helen Thomson e Richard Roxburgh.
     

  • Anche i Maneskin partecipano alla colonna sonora originale del film; è presente infatti una loro versione di "If I Can Dream"