Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 05 luglio 2020 - Aggiornato alle 04:00
Live
  • 02:06 | I paesi con i migliori sistemi sanitari si riprenderanno prima
  • 01:51 | Quali sono i paesi che hanno reagito meglio al Covid-19
  • 00:01 | Facebook e Instagram suggeriranno di indossare la mascherina
  • 22:24 | La nuova immagine di Kim Kardashian con i pet
  • 21:22 | Sassuolo-Lecce 4-2, emiliani ok nel finale
  • 20:47 | Il nuovo lockdown in Catalogna
  • 19:34 | LinkedIn non accederà più alla clipboard degli iPhone
  • 19:18 | La Juve stravince il derby (4-1) e vola a +7 sulla Lazio
  • 19:14 | Coronavirus: fatturati dimezzati per un bar su tre
  • 19:08 | Sileri: "Possibili nuovi lockdown su piccole aree"
  • 18:53 | Conte: 'Bologna scoglio difficile da superare'
  • 18:50 | Buffon, 648 presenze, è record in serie A
  • 18:47 | Fonseca: 'Non mi sono mai sentito abbandonato'
  • 18:22 | Il record di presenze di Gigi Buffon
  • 17:00 | Ferrari lentissime in Austria, così è davvero dura
  • 16:42 | Pallotta blinda Fonseca: 'Il futuro non in dubbio'
  • 15:41 | Shia LaBeouf e il suo ruolo inedito in “The Tax Collector”
  • 13:39 | La presentazione del secondogenito del Bhutan
  • 13:34 | Ripartenza Nba: sale a 25 il numero di atleti positivi al coronavirus
  • 13:00 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
“Galline in fuga”, alla fine si farà l’atteso sequel Una scena del film "Galline in fuga" del 2000
CALCIO 29 giugno 2020

“Galline in fuga”, alla fine si farà l’atteso sequel

di Giovanni Teolis

Il film del 2000 detiene ancora il record di incasso per un film in stop-motion

Galline in fuga, il film in stop-motion del 2000 con il più alto incasso nella storia del cinema, avrà un seguito.

A curare la produzione sarà ancora una volta la Aardman Animation, ma nel progetto è coinvolta anche Netflix che ha già annunciato a tal proposito la collaborazione con StudioCanal e Pathé per la distribuzione del nuovo film. La realizzazione di Galline in fuga 2 dovrebbe iniziare a partire dai primi mesi del 2021.


Peter Lord, co-regista con con Nick Park del film del 2000, ha commentato così la notizia:

"Ne abbiamo discusso così tante volte nel corso degli anni e abbiamo proposto varie idee, ma non ne abbiamo mai trovata una che ci piacesse abbastanza. Conunque era sempre in fondo alle nostre menti. Ora abbiamo la storia perfetta, e anche il rapporto con Netflix è in un certo senso perfetto, perché loro celebrano i registi e li mettono a loro agio. Sento che ora possiamo fare il sequel di Galline in fuga che vogliamo, quello a cui teniamo davvero.

Galline in fuga 2 sarà diretto da Sam Fell (già regista di Flushed Away) e questa al momento è la sinossi che si conosce del novo film:

Dopo essere riuscita a fuggire dalla fattoria di Tweedy, Ginger ha finalmente trovato il suo sogno: un'isola rifugio pacifica, lontana dai pericoli del mondo umano. Quando lei e Rocky schiudono una pulcina di nome Molly, il lieto fine di Ginger sembra completo. Ma sulla terraferma tutta la razza dei polli si trova di fronte a una nuova e terribile minaccia. Ginger e la sua squadra non può fare finta di nulla, anche se questo significa mettere a rischio la loro libertà duramente conquistata

Per il cast delle voci internazionali si dice che difficilmente verrà chiesto a Mel Gibson di tornare a partecipare al sequel, complici alcune polemiche che hanno investito l’attore circa alcuni suoi commenti omofobi e antisemiti.


LEGGI ANCHE: Michael Keaton nei panni di Batman 28 anni dopo?

Leggi tutto su Intrattenimento