Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie Clicca Qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 30 maggio 2020 - Aggiornato alle 13:37
Live
  • 15:25 | Gravina: 'Il calcio italiano ne esce rafforzato'
  • 15:21 | Roger Federer è l’atleta più pagato al mondo
  • 15:19 | La Lega chiede al governo di anticipare la Coppa: 12 e 13 giugno
  • 14:38 | La reunion dei Take That nella speciale playlist di TIMMUSIC
  • 13:26 | Calcagno (Aic): 'Giocare solo nei preserali e la sera'
  • 12:28 | Trump ha annunciato la rottura dei rapporti con l'Oms
  • 12:18 | Chi sono i 4 finalisti di "Amici Speciali - con TIM insieme per l'Italia"
  • 12:18 | Involtini di vitello con prosciutto e mozzarella
  • 12:15 | Torta gelato meringata
  • 11:55 | La riapertura dei confini regionali
  • 11:08 | In tutti gli Usa continuano le proteste per l'uccisione di George Floyd
  • 10:59 | Formula 1, la Williams è in vendita
  • 10:39 | Serie A fino ad agosto: che succede con i contratti in scadenza?
  • 09:56 | Icardi al Psg, c’è l’accordo con l’Inter
  • 09:41 | Come pianificare la pubblicazione di un tweet
  • 09:00 | Domenica In, Mara Venier nella bufera per il cachet di Pamela Prati
  • 09:00 | La campagna digitale #MirrorTheWorld di Westwood
  • 09:00 | Batteria del cellulare: tutti i problemi che puoi riscontrare
  • 09:00 | Cosa si intente per sostenibilità ambientale
  • 09:00 | Come si forma lo smog
Jamie Lee Curtis sarà regista di un film horror - Credit: Jamie Lee Curtis in una scena dell'horror Hollywood (2018)
CINEMA 20 maggio 2020

Jamie Lee Curtis sarà regista di un film horror

di Giovanni Teolis

La trama di Mother Nature sarà in qualche modo legata al cambiamento climatico

L'attrice Jamie Lee Curtis è pronta a girare il suo primo film horror come regista.

La rivista Deadline riferisce che Curtis e lo casa di produzione Comet Pictures hanno firmato un contratto con Blumhouse, studio cinematografico famoso per i film del genere. Il titolo della pellicola è Mother Nature: non si ancora molto della trama se non che sarà in qualche modo legata al cambiamento climatico. 


Curtis, vincitrice per due volte del Golden Globe, oltre che regista sarà anche che co-sceneggiatrice e ha commentato così il progetto: "Ho 61 anni, e il mio motto ora è: 'Se non ora, quando, se non io, chi?' Sono entusiasta di avere una casa creativa per esplorare le mie idee. Jason Blum e il suo team mi hanno fatto sentire a mio agio”.


Jamie Lee Curtis recentemente ha preso parte al rinnovo della saga di Halloween (comparirà in tutti film della trilogia) proprio prodotta dalla Blumhouse, mentre dietro la macchina da presa ha diretto alcuni episodi di Anything But Love e Scream Queens oltre al fim ancora inedito How We Sleep at Night: The Sara Cunningham Story for Lifetime.


LEGGI ANCHE: “Relic”, il film horror più spaventoso dell’anno


 

Leggi tutto su Intrattenimento