Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 marzo 2021 - Aggiornato alle 08:00
Live
  • 06:00 | I titoli dei giornali di martedì 2 marzo
  • 02:39 | Festival di Sanremo 2021 al via, tutto quello che c'è da sapere
  • 01:19 | Tommaso Zorzi ha vinto il Grande Fratello Vip 5
  • 23:53 | “The Actor”, nuovo film per Ryan Gosling
  • 22:21 | Covid, vaccini: l'idea di un Digital Green Pass europeo
  • 22:00 | Le canzoni rock che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo
  • 21:09 | Alberto di Monaco racconta i suoi figli
  • 20:52 | Milano, al Centro Ospedaliero militare l'hub vaccini della Difesa
  • 19:52 | Chi è il nuovo commissario straordinario per l'emergenza
  • 19:05 | MotoGP 2021, presentato il team Yamaha Petronas di Rossi e Morbidelli
  • 18:23 | Alexa e Siri presto riconosceranno i disturbi del linguaggio
  • 18:00 | “Terminator”, in arrivo una serie animata
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 246 morti
  • 17:24 | Francia, perché Sarkozy è stato condannato
  • 16:14 | Meghan Markle indossa un abito premaman
  • 16:02 | Pasta con broccoli, la video ricetta
  • 16:00 | Speranza: "Prossime settimane non facili, accelerare sui vaccini"
  • 15:59 | I Golden Globe di Jodie Foster nel salotto di casa
  • 15:46 | La mostra virtuale di Frida Kahlo per la festa della donna
  • 15:45 | Il futuro della scuola passa dalla digitalizzazione e dalla banda larga
Liam Neeson dice addio ai film d’azione Liam Neeson in una scena del film "Un uomo tranquillo"
CINEMA 17 gennaio 2021

Liam Neeson dice addio ai film d’azione

di Giovanni Teolis

Ancora due il prossimo anno e poi l’attore nordirlandese dirà basta

Dici Liam Neeson e pensi subito a film d’azione, probabilmente al genere vendetta, con sparatorie e inseguimenti.

Ormai l’attore nordirlandese è diventato un marchio di fabbrica. Ancora per poco, però. Come rivelato dallo stesso attore, tra i volti più riconoscibili di Hollywood, sarà protagonista ancora di due pellicole il prossimo anno e poi dirà addio ai film d’azione.


In una recente intervista concessa a Entertainment Tonight l’attore ha risposto così a una domanda del suo intervistatore:

“Ho 68 anni e mezzo – 69 quest’anno”, ha detto a ET. “Ci sono altri due film che farò quest’anno – si spera, se il COVID ce lo permette – e un altro paio in cantiere ma poi, penso proprio che finirò. A meno che prima non finisca su un deambulatore, o qualcosa del genere”

L’attore per spiegare questa sua decisione, nella stessa intervista, ha anche raccontato un aneddoto vissuto durante uno degli ultimi film girati, Blacklight, dove in una scena ha dovuto “combattere” contro un attore molto più giovane:

“Ho appena finito un film in Australia in cui ho un combattimento con un ragazzo adorabile di nome Taylor. A metà della scena l’ho guardato, ero senza fiato e gli ho chiesto ‘Taylor, quanti anni hai?’ Ha risposto ’25.’. L’età di mio figlio più grande”.

Recentemente, il thriller Unknown 2011 di Neeson è diventato uno dei film più visti su Netflix, dandogli una certa ripresa di popolarità. Nel film, Neeson interpreta un uomo che si sveglia dopo un coma per scoprire che gli sono state rubate tutta la sua vita e la sua identità. Parlando con ET, Neeson ha rivelato anche che sta provando a fare realizzare una serie TV sulla base delle premesse del film, aggiungendo poi anche che è stato molto lusinghiero sentire che più persone hanno scoperto il film dopo dieci anni.

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento