Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 aprile 2021 - Aggiornato alle 11:18
Live
  • 12:10 | Tutto su "Anna", la serie tv di Niccolò Ammaniti
  • 12:04 | 5 curiosità su Napoleone Bonaparte
  • 11:34 | Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas festeggiano la figlia
  • 11:29 | Usa, condannato l'agente che uccise George Floyd
  • 11:18 | Il Borussia Dortmund vuole André Silva
  • 11:15 | Barbabietola al forno per un contorno light
  • 11:05 | L’ok dell’Ema al vaccino Johnson&Johnson
  • 10:49 | La vittoria della Fiorentina a Verona
  • 10:31 | Da maggio studenti in classe al 60 per cento
  • 10:03 | Facebook: ecco le Live Audio Room per sfidare con Clubhouse
  • 09:51 | Buon compleanno alla regina Elisabetta II
  • 09:08 | Gravina nel comitato esecutivo della Uefa
  • 08:59 | Arriva il primo Dlc di Wasteland 3
  • 08:37 | La Super League è già naufragata dopo due giorni
  • 08:26 | Parler nuovamente disponibile sull'App Store di Apple
  • 07:07 | Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile
  • 06:35 | I giorni decisivi del Recovery Plan (Pnrr)
  • 06:00 | Il dietrofront sulle scuole superiori e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:29 | Eurolega: Milano soffre poi ribalta il Bayern 79-78 in gara 1
  • 00:52 | MotoGP, la Suzuki correrà nella classe regina fino al 2026
Marco Bellocchio e il film mancato di Steven Spielberg Il regista Marco Bellocchio - Credit: Bertrand NOEL/SIPA / IPA / Fotogramma
CINEMA 28 febbraio 2021

Marco Bellocchio e il film mancato di Steven Spielberg

di Giovanni Teolis

“La Conversione” sarà la storia di un bambino ebreo costretto a diventare cristiano

Il regista Marco Bellocchio, dopo il successo de Il Traditore, è pronto per un nuovo progetto: porterà infatti nel 2022 sul grande schermo una storia che avrebbe voluto raccontare niente meno che Steven Spielberg.

Il film, intitolato La Conversione, è la storia di Edgardo Mortara, un ragazzo ebreo che nel 1858 venne portato via con la forza dalla sua famiglia per essere cresciuto come cristiano. La lotta dei suoi genitori divenne parte di una più ampia battaglia politica che contrappose il papato alle forze della democrazia e dell'unificazione italiana.


Bellocchio sta scrivendo anche la sceneggiatura in tandem con la scrittrice e regista italiana Susanna Nicchiarelli, un’esperta di biopic come dimostrano i suoi due film Nico, 1988, biografia della cantante tedesca dei Velvet Underground, e Miss Marx, ritratto della sfortunata figlia minore di Karl Marx, Eleanor. Alla base del lavoro di Bellocchio e Nicchiarelli, oltre alla consulenza degli storici, soprattutto fonti dirette come diari e atti giudiziari. 


Si dice che Il progetto di Spielberg non sia andato in porto perché il regista non avrebbe mai trovato l'attore bambino adatto a interpretare il giovane ebreo.


In un’intervista a Variety il capo di RAI Cinema Paolo Del Brocco ha così commentato il progetto di Bellocchio: 

"Quello che gli interessa è il mistero della conversione, che ha origine in una terribile violenza perpetrata nei confronti di un bambino. Una violenza che è dovuta al fanatismo religioso basato sull'idea che in nome della religione si possa fare tutto", ha aggiunto Del Brocco.

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento