Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 marzo 2021 - Aggiornato alle 19:30
Live
  • 18:30 | Covid, in Italia superati i 100mila morti
  • 18:29 | Mattarella: "I femminicidi sono un fenomeno impressionante"
  • 17:47 | PSG, sul taccuino di Leonardo c’è Donnarumma
  • 17:39 | "Selfish Love", il nuovo singolo esplosivo di Selena Gomez e Dj Snake
  • 17:19 | Il vero obiettivo di Roger Federer è Wimbledon
  • 17:03 | Bruno Mars & Anderson Paak insieme nel progetto Silk Sonic
  • 16:53 | Il lievito di birra, la video ricetta
  • 16:29 | I Maneskin volano all'Eurovision e poi in tour
  • 15:46 | Nicolas Cage si è sposato per la quinta volta
  • 15:39 | "Anime di vetro": Casale, Nava e Di Michele cantano le donne
  • 15:27 | Harry e Meghan aspettano una femmina
  • 15:20 | Roma, per il dopo Dzeko occhi su Sasa Kalajdzic
  • 15:03 | Nasce “Italiana”, il nuovo portale della Farnesina per la cultura
  • 14:45 | La super-sfida tra Inter e Atalanta
  • 14:40 | La playlist di TIMMUSIC che celebra le grandi donne della musica italiana
  • 14:40 | Ipotesi lockdown per vaccinare più in fretta
  • 12:40 | Le donne europee e la trasparenza salariale
  • 12:14 | Paul Newman: film e frasi dell'attore
  • 12:06 | J.K. Rowling: biografia e opere della famosa scrittrice
  • 12:03 | Cous cous con broccoli e pollo
Chi era Michael Apted, il regista morto a 79 anni Michael Apted - Credit: Billy Bennight / IPA / Fotogramma
CINEMA 10 gennaio 2021

Chi era Michael Apted, il regista morto a 79 anni

di Giovanni Teolis

Un film di James Bond, il capolavoro "Gorilla nella nebbia" e documentari unici 

All’età di 79 anni è morto il regista britannico Michael Apted, famoso in tutto il mondo soprattutto per la serie di documentari Up! e per film come Gorilla nella nebbia e Il mondo non è abbastanza della saga di James Bond.


Negli anni Settanta Apted ha fatto il suo debutto sul grande schermo, dirigendo il dramma sulla seconda guerra mondiale Triplo eco con Oliver Reed e Glenda Jackson.

Il suo primo grande successo cinematografico è stato nel 1980 con La ragazza di Nashiville, un biopic su Loretta Lynn con Sissy Spacek, poi vincitrice di un Oscar come migliore attrice.


La filmografia di Apted negli anni si è sempre più contraddistinta per la predilezione nel voler raccontare storie con al centro donne. E così diresse Sigourney Weaver in Gorilla nella nebbia (il suo capolavoro), film che ha ottenuto anche cinque nomination all'Oscar e che ha raccontato la vicenda dell’antropologa Dian Fossey andata in Congo per studiare il comportamento dei gorilla di montagna poi barbaramente assassinata. Di Apted anche Nell con Liam Neeson e Jodie Foster candidata anche lei agli Oscar; il dramma con Kate Winslet Enigma; il thriller di Jennifer Lopez Via dall’incubo e più recentemente il film d'azione Codice Unlocked con Noomi Rapace.


Apted ha poi diretto l'avventura di James Bond Il mondo non è abbastanza (protagonista Pierce Brosnan) e il sequel fantasy Le cronache di Narnia - Il viaggio del veliero. Ha lavorato poi anche un certo John Belushi nella commedia demenziale Chiamami aquila.


La carriera di Apted viene però anche ricordata per la serie di documentari intitolata Up! in cui il regista incontra lo stesso gruppo di 14 bambini ogni sette anni, intervistandoli sui cambiamenti avvenuti nella loro vita. L'ultimo episodio con quei "bambini" ormai sessantenni è uscito nel 2019 e il regista lo ha definito "la cosa più importante che abbia mai fatto". In un’intervista dello scorso anno Apted ha anche detto che la serie era un tentativo di fare una lunga panoramica sulla società inglese.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento