TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  È morto l'attore italo-americano Paul Sorvino
È morto l'attore italo-americano Paul Sorvino

Paul Sorvino- Credit: Robin Platzer/IPA/12833752

Aveva 83 anni26 luglio 2022

È morto l'attore italo-americano Paul Sorvino

di Cristina Locuratolo

Tra i suoi film 'Quei bravi ragazzi' e 'Dick Tracy' 

L'attore italo-americano, Paul Sorvino, è venuto a mancare all'età di 83 anni. Lo comunica la moglie, Dee Dee Benkie, dichiarando che la morte è avvenuta per cause naturali.

Nato a New York, nel 1939, figlio di genitori italiani, Ford e Angela. Il sogno di Sorvino è sempre stato quello di diventare un cantante lirico. Per questo si è iscritto all'American Musical and Dramatic Academy. Purtroppo, a causa di una grave forma d'asma, non è riuscito a completare gli studi di canto e ha poi deciso di dedicarsi alla recitazione.

Negli anni '70 ha cominciato la sua carriera cinematografica, entrando a far parte del cast di molti film di rilievo come 'Quei bravi ragazzi' (1990) di Martin Scorsese e 'Dick Tracy' (1990) di Warren Beatty. Negli anni '90 è diventato popolare grazie al ruolo del sergente Phil Cerreta nella serie TV 'Law & Order'. Nel 1993 ha recitato in 'Perry Mason' nei panni dell' avvocato Anthony Caruso e, nel 1995, ha lavorato nel film 'Gli intrighi del potere - Nixon' diretto da Oliver Stone.

Nel 2004 ha ottenuto un importante riconoscimento, a Roma, dalla Fondazione Tremaglia. In quell'occasione, Sorvino ha duettato con Andrea Bocelli. Nel 2009 ha fatto coppia con Terence Hill, nella serie 'Doc West' e ha preso parte alla fiction 'L'Onore e il rispetto', trasmessa su Canale 5.

Per quanto riguarda la sua vita privata, l'attore si è sposato tre volte. La prima, nel 1988, con la terapista Lorraine Daves, da cui ha avuto tre figli, Amanda, Mira e Michael, divenuti anch'essi attori. La seconda, nel 1991, con Vanessa Arico, dalla quale si è separato cinque anni dopo. Nel 2014, ha celebrato le nozze con l'attuale moglie, Dee Dee Benkie.

Una lunga carriera tra cinema e tv, un radicato legame con le sue origini italiane, e una passione mai sopita per il canto, Sorvino è stato insignito della prestigiosa Ellis Island Medal of Honor, una medaglia che rende omaggio ai cittadini statunitensi, immigrati o figli di immigrati, che hanno contribuito al benessere del Paese.