Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 marzo 2021 - Aggiornato alle 07:22
Live
  • 07:22 | Microsoft, le novità in arrivo per le versioni Web di Excel e OneDrive
  • 00:12 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 21ª giornata
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste ribalta Cantù e vince in volata 82-79
  • 23:57 | Scuola: 9 studenti su 10 potrebbero finire in Dad
  • 23:50 | Operazione Risorgimento Digitale TIM: I rischi della rete oggi
  • 23:50 | Un Pil verde per salvare l’ambiente
  • 23:43 | "Entro l'estate si vaccineranno tutti gli italiani che lo vorranno"
  • 22:28 | MotoGP 2021: Quartararo chiude al comando i primi test in Qatar
  • 20:17 | Il vaccino Astrazeneca per gli over 65
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 207 morti
  • 18:19 | Covid, tracce di virus negli occhi dei malati
  • 18:16 | La bella vittoria del Milan a Verona (0-2)
  • 18:01 | La variante del virus scoperta a Varese
  • 16:45 | Perché i Maneskin hanno vinto Sanremo 2021
  • 16:38 | Ben Affleck, vita privata e film
  • 16:32 | Steve La Chance oggi, che fine ha fatto il prof di Amici?
  • 16:06 | Come evitare lo spreco alimentare
  • 16:00 | L'impatto dell'inquinamento sulla popolazione mondiale
  • 14:50 | Edie Falco sarà Hillary Clinton in “American Crime Story”
  • 14:33 | Lorenzo Pellegrini nel mirino del PSG
Orizzonti Extra la nuova sezione della Mostra di Venezia - Credit: labiennale.org
CINEMA 20 gennaio 2021

Orizzonti Extra la nuova sezione della Mostra di Venezia

di Giovanni Teolis

Uno spazio pensato per offrire visibilità alle nuove tendenze del cinema mondiale

Dopo l’annuncio del prestigioso presidente di giuria della prossima edizione, il regista coreano Bong Joon-Ho, ecco anche la novità di una nuova sezione all’interno della manifestazione.

Una nuova sezione che prende il posto di Sconfini, pur mantenendo alcune delle caratteristiche principali. Si chiamerà Orizzonti Extra e, sin dal titolo, si configura come un’estensione della sezione competitiva rivolta alle nuove tendenze del cinema mondiale, che nel corso degli anni ha contribuito a far conoscere e a lanciare autori oggi ampiamente affermati. 

 

Come fanno sapere gli organizzatori della Mostra del Cinema, Orizzonti Extra sarà meno vincolata a criteri di formato e durata e proporrà una selezione di opere senza vincoli di genere, durata e destinazione, purché superiori ai 60 minuti. Inoltre, ciascun film sarà accompagnato e seguito da incontri con gli autori e personalità della cultura. Infine, una giuria di spettatori attribuirà un premio al miglior film della sezione.


Sono ammessi alla selezione i film in prima mondiale che rispettano i seguenti criteri: essere stati completati dopo il 12 settembre 2020; non aver avuto alcuna forma di distribuzione commerciale o diffusione su Internet; non aver partecipato in precedenza a nessuna altra manifestazione cinematografica, incluse quelle del paese d’origine.


Tuttavia, a seguito della particolare situazione generata dall’emergenza Covid-19, la Direzione della Mostra si riserva il diritto di prendere in considerazione anche film completati prima del 12 settembre 2020 purché prodotti dopo il 7 settembre 2019, a condizione che non abbiano ancora avuto alcuna forma di distribuzione commerciale o diffusione su Internet e non siano già stati presentati con esito negativo in occasione della selezione per l’edizione 2020 della Mostra.


Le sezioni della 78esima edizione della Mostra del CInema di Venezia saranno quindi:

· Venezia 78
· Fuori concorso
· Orizzonti
· Orizzonti Extra
· Venezia Classici
· Venice VR Expanded

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento