Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 settembre 2021 - Aggiornato alle 08:00
News
  • 06:05 | Il voto dei tedeschi, le terze dosi e le altre notizie sulle prime pagine
  • 06:01 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 1ª giornata
  • 00:02 | Basket, Fortitudo Bologna: le dimissioni di coach Repesa
  • 23:34 | Elezioni federali in Germania: Spd in vantaggio
  • 19:23 | Hamilton ancora nella storia: è la vittoria numero 100 in F1
  • 18:20 | La Juve vince con la Samp ma perde Dybala e Morata
  • 18:15 | I dati del 26 settembre: 44 morti, 3099 i positivi
  • 16:00 | Economia, uno sguardo ottimista sul futuro
  • 15:17 | SBK 2021, Jerez: Razgatlioglu vince anche Gara 2 su Redding e Bautista
  • 13:03 | SBK 2021, a Jerez Razgatlioglu vince Gara 1
  • 13:00 | Come funziona l'app che verifica i codici dei green pass
  • 10:02 | La richiesta dei Fridays for Future: è ora di agire
  • 09:14 | Inter e Atalanta, un pareggio da grandi
  • 22:50 | La figlia di Picasso dona 9 opere al Museo di Parigi
  • 19:28 | Elezioni in Germania: cosa dicono gli ultimissimi sondaggi
  • 18:15 | Norris in pole in Russia, la Ferrari di Sainz seconda
  • 16:28 | Moto, la tragedia di Dean Berta Vinales
  • 16:03 | Il Milan vince e si coccola il nuovo Maldini
  • 10:50 | La Juventus e Dybala si avvicinano sul rinnovo
  • 10:37 | Le donne incinte o in allattamento possono vaccinarsi
A Venezia verrà presentato l’ultimo film di Libero De Rienzo Libero De Rienzo - Credit: Simone Comi / IPA / Fotogramma
CINEMA 29 luglio 2021

A Venezia verrà presentato l’ultimo film di Libero De Rienzo

di Giovanni Teolis

L’attore è uno dei protagonisti (con Guido Caprino e Elena Radonicich) di “La relazione”

Sarà presentato alla prossima Mostra di Venezia l’ultimo film con protagonista Libero De Rienzo, l’attore deceduto prematuramente lo scorso 15 luglio.

La relazione, questo il titolo della pellicola girata dal regista Stefano Sardo, verrà  proiettata in anteprima alle Giornate degli Autori a Venezia e precisamente nella sezione Notti Veneziane. Insieme a De Rienzo, protagonisti della pellicola sono gli attori Guido Caprino e Elena Radonicich.


La relazione è un film scritto da Stefano Sardo con Valentina Gaia, prodotto da Ascent Film e Nightswim in coproduzione con La Onda, in collaborazione con Amazon Prime Video e Rai Cinema, con il contributo del Mic - Direzione generale cinema e audiovisivo e con il sostegno della Regione Lazio. Il film successivamente uscirà anche in sala, precisamente il 13, 14 e 15 settembre.


Nel film De Rienzo interpreta Luca, uno degli amici della coppia formata da Tommaso (Caprino) e Alice (Radonicich) - non sposati e senza figli, lui musicista, lei attrice, entrambi senza successo - che annunciano l'intenzione di lasciarsi in modo graduale, ma vogliono farlo in modo graduale, senza rompere, restando amici in modo naturale. La loro ambizione, legittima ma ingenua, finisce con lo scontrarsi con il principio di realtà: le storie finiscono perché le persone cambiano. E nessun cambiamento è, né può essere, indolore.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento