TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Robert pattinson the batman disponibile trilogia
Robert Pattinson pronto per una nuova trilogia di Batman

Robert Pattinson è Batman nella nuova versione di Matt Reeves - Credit: Warner Bros.

CINEMA21 dicembre 2021

Robert Pattinson pronto per una nuova trilogia di Batman

di Giovanni Teolis

L’attore avrebbe già dato la propria ;disponibilità e anche ;idee sullo sviluppo ;del personaggio

Non è ancora uscito nei cinema, eppure già si discute della possibilità che il nuovo Batman interpretato da Robert Pattinson possa ritornare anche in altri nuovi film. Perché no, magari in una nuova trilogia, proprio come successo a Christian Bale in quella realizzata da Christopher Nolan.


A spingere verso questa soluzione fin qui mai discussa ci sarebbe proprio Robert Pattinson che avrebbe già manifestato alla produzione non solo la disponibilità a vestire i panni del Cavaliere Oscuro in altri due nuovi film, ma anche la propria idea su come sviluppare nel migliore dei modi il suo personaggio.


Il nuovo The Batman del regista Matt Reeves era nato per essere uno stand alone, un film a sé stante, ma tutto potrebbe cambiare, anche a fronte di importanti risultati al botteghino in virtù di un’attesa sempre più spasmodica. E che ci siano già delle prime aperture a un possibile cambio di scenario lo dimostrano le recenti parole del produttore del film Dylan Clark alla rivista Empire:

"Come primo Batman autonomo in dieci anni, la speranza è che si possano gettare le basi su cui costruire altre storie. Il che non vuol dire che non ci siano aspetti già pianificati ai margini del film di Matt Reeves: una serie di serie spin-off per HBO Max sono in lavorazione, tra cui la serie Gotham PD e, secondo quanto riferito, una serie dedicata al Pinguino di Colin Farrell. Ma se nessuno sta ancora parlando di crossover o piani specifici per il sequel, Robert Pattinson ha espresso già il desiderio di proseguire e ha già pensato a dove porterebbe la sua versione di Bruce Wayne se gli episodi futuri della saga si materializzassero. 'Ho creato una sorta di mappa per capire in che direzione la psicologia di Bruce sarebbe cresciuta in altri due film' ci ha rivelato. 'Mi piacerebbe farlo'."