TimGate
header.weather.state

Oggi 05 luglio 2022 - Aggiornato alle 23:00

 /    /    /  taika waititI thor love thunder intervista empire
Taika Waititi fa crescere l’attesa per “Thor: Love And Thunder”

Il regista Taika Waititi- Credit: Sthanlee B. Mirador / IPA / Fotogramma

CINECOMICS11 maggio 2022

Taika Waititi fa crescere l’attesa per “Thor: Love And Thunder”

di Tommaso Passera

In un’intervista a "Empire", il regista spiega cosa bisogna aspettarsi dal prossimo film Marvel

Thor: Love And Thunder tra i film Marvel più attesi. E lo è anche perché dietro la macchina da presa c’è l'eclettico e bravo regista Taika Waititi, tra gli artisti più richiesti di Hollywood. Ad aumentare l'hype per questo titolo ci ha pensato lo stesso Waititi, recentemente intervistato dalla rivista britannica Empire. Ecco cosa ha detto Waititi a proposito del suo film:

"È un film fantastico. Non cerco mai di controllare i miei film o il loro risultato. In un certo senso lascio che mi appaiano. E con questo film mi sono detto: 'Ehi, sei più figo di quello che speravo di fare all'inizio'. La tonalità è quella che ho sempre voluto".


Waititi ha anche detto che il suo obiettivo era quello di realizzare "un film sull'amore, con i supereroi e lo spazio". Ecco ancora il pensiero di Waititi a tal proposito: 

“Volevo abbracciare questa cosa che ho sempre respinto, esplorare l'idea dell'amore e mostrare personaggi che credono nell'amore. Sulla carta mi sembra un po' banale, ma c'è un modo per farlo con personaggi fantastici che fanno un film fantastico, e anche con una cosa che nessun fan vuole mai in un film di supereroi, cioè gente che parla d'amore e personaggi che si baciano".


Poi, come è nel suo personaggio, Waititi ha comunque voluto un po’ spiazzare i fan:

"Credo che la maggior parte delle persone penserà che la storia d'amore sia quella tra Chris e Natalie", ha detto. "Non posso promettere che quello che la gente pensa succederà in questo film".


A proposito invece di Natalie Portman, nelle vesti della supereroina Mighty Thor, il regista neozelandese ha anticipato un’evoluzione:
 

“Natalie non sarà più la scienziata che va in giro con le attrezzature del mestiere. Mentre Thor era alle prese con la sua vita da supereroe, lei restava sulla Terra, in attesa di poterlo rivedere. Tutto questo era diventato noioso. Natalie farà parte dell’avventura d’ora in poi, in fondo è quello che tutto volevamo.”