Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie Clicca Qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 30 maggio 2020 - Aggiornato alle 15:25
Live
  • 17:00 | Gisele Bündchen dopo l’addio alle passerelle
  • 16:34 | Perché acquistare su Banggod, un mondo di convenienza
  • 16:31 | Regno Unito: "Offriremo il nostro passaporto a Hong Kong"
  • 16:29 | La morte di Bob Kulick, celebre chitarrista e "quinto" membro dei Kiss
  • 15:25 | Gravina: 'Il calcio italiano ne esce rafforzato'
  • 15:24 | Il nuovo singolo di Tones and I è su TIMMUSIC
  • 15:21 | Roger Federer è l’atleta più pagato al mondo
  • 15:19 | La Lega chiede al governo di anticipare la Coppa: 12 e 13 giugno
  • 14:38 | La reunion dei Take That nella speciale playlist di TIMMUSIC
  • 13:26 | Calcagno (Aic): 'Giocare solo nei preserali e la sera'
  • 12:28 | Trump ha annunciato la rottura dei rapporti con l'Oms
  • 12:18 | Chi sono i 4 finalisti di "Amici Speciali - con TIM insieme per l'Italia"
  • 12:18 | Involtini di vitello con prosciutto e mozzarella
  • 12:15 | Torta gelato meringata
  • 11:55 | La riapertura dei confini regionali
  • 11:08 | In tutti gli Usa continuano le proteste per l'uccisione di George Floyd
  • 10:59 | Formula 1, la Williams è in vendita
  • 10:39 | Serie A fino ad agosto: che succede con i contratti in scadenza?
  • 09:56 | Icardi al Psg, c’è l’accordo con l’Inter
  • 09:41 | Come pianificare la pubblicazione di un tweet
The Batman e il difficile rispetto del distanziamento sociale
CINEMA 21 maggio 2020

The Batman e il difficile rispetto del distanziamento sociale

di Giovanni Teolis

Zoe Kravitz, la futura Catwoman, ha dubbi su un ritorno a breve sul set del film

The Batman del regista Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni dell’uomo pipistrello è certamente uno dei titoli più attesi da milioni di fan in tutto il mondo.

La pandemia da coronavirus ha prima obbligato a fermare la produzione e ora potrebbe portare complicazioni anche durante le riprese.

Le perplessità di Zoe Kravitz

Zoe Kravitz che nel film avrà l’iconico ruolo di Catwoman in un’intervista a Variety ha detto di sperare che si possa ritornare al più presto sul set, ma ha anche ammesso che potrebbe essere più complicato del previsto, dal momento che sarà necessario rispettare norme e protocolli di sicurezza sul distanziamento sociale. Cosa tutt'altro che semplice.


L’attrice ha detto infatti a tal proposito: "Sono in contatto con tutti, e tutti sono pronti a partire quando è sicuro. Ma no ho idea di quando possa essere. Hai persone che ti toccano il viso, che ti toccano il corpo per tutto il giorno. Ho bisogno di aiuto per entrare nella tuta da Catwoman. Non posso farlo da sola. Probabilmente sono stata toccata più di qualsiasi altro lavoro, solo per via dei vestiti, del combattimento e di tutto il resto".

La trama

Il film inizialmente previsto per luglio 2021 è stato posticipato a ottobre sempre del prossimo anno. Da quello che si è appreso la storia sarà ambientata un anno dopo quella narrata in Batman: Arkham City del 2011 e segue Batman, all'apice delle sue capacità, mentre affronta il supercattivo Spaventapasseri, tornato a Gotham City per unire i nemici di Batman in un complotto per uccidere finalmente il Cavaliere Oscuro.


LEGGI ANCHE: Chi era Michel Piccoli, l’attore francese morto a 94 anni

 

Leggi tutto su Intrattenimento