TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 00:06

 /    /    /  the batman Zoe kravitz elogia pattinson
“The Batman”, Zoe Kravitz elogia Robert Pattinson

CINEMA26 novembre 2021

“The Batman”, Zoe Kravitz elogia Robert Pattinson

di Giovanni Teolis

“La sua trasformazione è stata fuori dal mondo" ha detto l’attrice

Non c’è dubbio che il nuovo adattamento cinematografico di Batman con l’interpretazione di Robert Pattinson sia uno dei film più attesi. A rendere particolarmente spasmodica l’attesa dei fan certamente i ritardi della produzione a causa della pandemia di coronavirus, ma anche e soprattutto le indiscrezioni che ciclicamente escono a commento della pellicola e che producono sempre grande curiosità.


Negli ultimi giorni hanno fatto il giro del web alcuni commenti di Zoë Kravitz, l’attrice che nel film interpreterà una nuova versione di Catwoman. Kravitz ha infatti rilasciato un’intervista a Variety in cui, non potendo entrare nello specifico della trama del film, ha deciso di mettere l’accento sulla performance attoriale superlativa di Pattinson, proprio nel ruolo del Cavaliere Oscuro. Queste le parole dell'attrice:

"Rob è perfetto per questo ruolo. È stato incredibile. La sua trasformazione è stata fuori dal mondo".

Kravitz ha poi voluto anche lodare il regista Matt Reeves per quanto saputo realizzare:

“Ha un sacco di cuore, e si preoccupa molto per questi personaggi. Sono molto contenta che lui possa andare in vacanza perché se lo merita. Spero che i fan lo amino perché ci abbiamo messo un sacco di lavoro".

Il nuovo adattamento cinematografico racconta i primi anni di Batman, quelli che trascorre a pattugliare le strade di Gotham nei panni di Batman, per instillare terrore nel cuore dei criminali. Con solo qualche fidato alleato tra le numerose figure pubbliche e pubblici ufficiali corrotti, Batman si è fatto un nome tra i cittadini come l’incarnazione della vendetta. Quando un killer prende di mira l’elite di Gotham con delle sadiche macchinazioni seriali, una serie di criptici indizi portano Batman a investigare tra gli inferi della malavita. Qui incontra personaggi del calibro di Selina Kyle/Catwoman, Oswald Cobblepot/il Pinguino, Carmine Falcone, ed Edward Nashton/l’Enigmista. Con degli indizi che portano alla sua storia personale, e con il rivelarsi della potenza del piano ideato dall’Enigmista, Batman dovrà stringere delle nuove relazioni, smascherare il colpevole e fare giustizia per gli abusi di potere e la corruzione, che da tempo affliggono Gotham City.