Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 01 agosto 2021 - Aggiornato alle 23:00
Live
  • 18:51 | Quante emozioni in Ungheria, alla fine vince Ocon
  • 18:15 | Basket, Olimpiadi: l’Italia sfiderà la Francia ai quarti
  • 18:00 | Covid, i dati dell'1 agosto: il tasso di positività è al 3,2%
  • 16:19 | Jacobs scrive la storia: medaglia d’oro nei 100 metri
  • 15:45 | Gianmarco Tamberi ha vinto la medaglia d’oro nel salto in alto
  • 13:23 | L’Italvolley maschile batte il Venezuela e passa ai quarti
  • 12:40 | Tennis, Alexander Zverev è medaglia d’oro
  • 11:08 | La bella vittoria del Napoli contro il Bayern (0-3)
  • 10:41 | Verso l’obbligo di green pass nei trasporti, da settembre
  • 10:21 | Nuoto, il bronzo nella 4x100 mista maschile
  • 08:53 | Riforma della giustizia, che cosa succede ora
  • 18:10 | L’Italvolley femminile cede alla Cina
  • 18:05 | Hamilton torna in pole position in Ungheria
  • 17:55 | Dal calcio al cinema: 10 motivi per guardare la tv con TIMVISION
  • 17:40 | G20 della Cultura al Colosseo, che cos'è la "Dichiarazione di Roma"
  • 15:30 | L'Italia è in fiamme da nord a Sud, roghi in tutto il Paese
  • 15:26 | Vaccino, la terza dose "a 12 mesi dalla seconda"
  • 15:13 | I possibili tamponi a prezzo calmierato
  • 13:08 | Basket, Olimpiadi: l’Italia piega la Nigeria 80-71 e centra i quarti
  • 10:09 | L’argento di Mauro Nespoli nel tiro con l’arco
“Tigers”, il film sul dramma di un giovane talento dell’Inter Una scena di "Tigers" film sul giovane talento svedese Martin Bengtsson
CINEMA 21 luglio 2021

“Tigers”, il film sul dramma di un giovane talento dell’Inter

di Giovanni Teolis

La storia di Martin Bengtsson e di come un sogno può diventare un incubo

L’estate non è mai stata la stagione del cinema, almeno in Italia.

Ancor più in tempi di coronavirus. Eppure ora nelle sale cinematografiche italiane arriva un interessante titolo che varrebbe la pena non perdere: Tigers, biopic liberamente ispirato alla storia di Martin Bengtsson, un ex talento delle giovanili dell'Inter. La pellicola è stata anche premiata nell’ultima edizione del Roma Film Festival.


Martin è uno dei talenti calcistici più promettenti che la Svezia abbia mai visto. A sedici anni, il sogno di una vita diventa realtà quando viene acquistato da uno dei club più prestigiosi d'Italia. Tuttavia quel sogno ha un prezzo molto alto in termini di sacrificio, dedizione, pressione e, soprattutto, solitudine. Martin inizia a chiedersi se questa sia davvero la vita che ha tanto desiderato. Tigers è la storia di una una corsa sulle montagne russe della moderna industria del calcio.


GUARDA IL TRAILER DI "TIGERS"

Chi è Martin Bengtsson

Martin Bengtsson (classe 1986) è stato uno dei talenti calcistici più promettenti della Svezia e ha fatto il suo debutto nella massima serie svedese per l'Örebro SK all'età di 16 anni. L'anno successivo viene ceduto all'Inter. Dopo nove turbolenti mesi, Martin è tornato in Svezia e ha deciso di abbandonare lo sport. Nel 2007 esce la sua autobiografia In The Shadow of San Siro, uno dei primi reportage dall'interno del mondo del calcio professionistico che ha osato anche affrontare il tema della salute mentale, tema da allora sempre più riconosciuto, e urgente.

Cosa dice il regista

Il regista Ronnie Sandahl in questo film non racconta solo la vera storia di un sedicenne prodigio del calcio, ma anche il dramma di formazione sull'ossessione ardente di un giovane in un mondo in cui tutto, e tutti, hanno un prezzo. Sandahl negli anni scorsi ha scritto la sceneggiatura di Borg McEnroe e anche prossimo dramma sulla ginnastica Perfect, diretto dalla regista Olivia Wilde.


Sandahl parlando di questo film ha detto:

“Raccontando la storia dell'ossessione di un adolescente di sfondare nel mondo del calcio – e facendolo nel modo più soggettivo possibile – ho visto la possibilità di realizzare un dramma di formazione in un ambiente mai rappresentato prima sul grande schermo. Un mondo dove tutto e tutti possono essere comprati e venduti. Oppure, se vogliamo: uno specchio deformante della nostra società capitalista e patriarcale, tanto assurdo e divertente quanto potenzialmente letale”.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento