Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie Clicca Qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 30 maggio 2020 - Aggiornato alle 15:25
Live
  • 17:00 | Gisele Bündchen dopo l’addio alle passerelle
  • 16:34 | Perché acquistare su Banggod, un mondo di convenienza
  • 16:31 | Regno Unito: "Offriremo il nostro passaporto a Hong Kong"
  • 16:29 | La morte di Bob Kulick, celebre chitarrista e "quinto" membro dei Kiss
  • 15:25 | Gravina: 'Il calcio italiano ne esce rafforzato'
  • 15:24 | Il nuovo singolo di Tones and I è su TIMMUSIC
  • 15:21 | Roger Federer è l’atleta più pagato al mondo
  • 15:19 | La Lega chiede al governo di anticipare la Coppa: 12 e 13 giugno
  • 14:38 | La reunion dei Take That nella speciale playlist di TIMMUSIC
  • 13:26 | Calcagno (Aic): 'Giocare solo nei preserali e la sera'
  • 12:28 | Trump ha annunciato la rottura dei rapporti con l'Oms
  • 12:18 | Chi sono i 4 finalisti di "Amici Speciali - con TIM insieme per l'Italia"
  • 12:18 | Involtini di vitello con prosciutto e mozzarella
  • 12:15 | Torta gelato meringata
  • 11:55 | La riapertura dei confini regionali
  • 11:08 | In tutti gli Usa continuano le proteste per l'uccisione di George Floyd
  • 10:59 | Formula 1, la Williams è in vendita
  • 10:39 | Serie A fino ad agosto: che succede con i contratti in scadenza?
  • 09:56 | Icardi al Psg, c’è l’accordo con l’Inter
  • 09:41 | Come pianificare la pubblicazione di un tweet
La Marina ha vietato l'uso dell'F-18 a Tom Cruise
CINEMA 27 marzo 2020

La Marina ha vietato l'uso dell'F-18 a Tom Cruise

di Giovanni Teolis

L'attore americano avrebbe voluto guidarne uno per le riprese di "Top Gun: Maverick"

La Marina Militare americana ha impedito a Tom Cruise di volare su un vero F-18 da combattimento per il sequel di Top Gun.

A rivelare la notizia è stato uno dei produttori, Jerry Bruckheimer, in un’intervista alla rivista Empire nell’ambito della promozione del film la cui uscita è prevista - coronavirus permettendo - per l'estate. Cruise tornerà infatti a vestire i panni di Maverick, 34 anni dopo l’uscita del primo Top Gun.


Secondo Bruckheimer, Cruise avrebbe voluto che tutti gli gli attori coinvolti in scene di volo potessero salire effettivamente sugli F-18 durante le riprese, pensando addirittura di pilotarne uno lui stesso. La star americana però si è dovuta accontentare di girare le scene solo all’interno dell’abitacolo, lasciando a piloti esperti le riprese del volo vero e proprio.


Bruckheimer ha detto a tal proposito: "La Marina non gli ha permesso di pilotare un F-18. Nel film vola con un P-51 e con gli elicotteri. [Cruise]  può fare praticamente quasi tutto su un aeroplano". Cruise  è risaputo essere un attore che non ama delegare le scene anche quelle più pericolose: sono celebri le acrobazie fatte per film come Mission Impossible. Anche nel primo Top Gun rischiò la vita quando, nella scena in cui tiene esanime il suo co-pilota Goose, il paracadute imbarcò tanta acqua da portarlo quasi giù in fondo all’oceano. Per evitare il peggio, allora, fu necessario l’intervento dei sommazotori.


LEGGI ANCHE: La Universal Pictures "salta" i cinema e porta i film a casa

 

Leggi tutto su Intrattenimento