Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 09 marzo 2021 - Aggiornato alle 07:30
Live
  • 07:00 | Chiffon cake al pompelmo
  • 06:34 | Su TiTok i creators potranno rispondere più facilmente ai follower
  • 23:17 | “Il talismano” di Stephen King diventerà una serie
  • 23:06 | Un film su un giovane britannico che va a combattere l’ISIS
  • 19:30 | “Gotti - Il primo padrino”, il film con John Travolta
  • 18:30 | Covid, in Italia superati i 100mila morti
  • 17:47 | PSG, sul taccuino di Leonardo c’è Donnarumma
  • 17:39 | "Selfish Love", il nuovo singolo esplosivo di Selena Gomez e Dj Snake
  • 17:19 | Il vero obiettivo di Roger Federer è Wimbledon
  • 17:03 | Bruno Mars & Anderson Paak insieme nel progetto Silk Sonic
  • 16:53 | Il lievito di birra, la video ricetta
  • 16:29 | I Maneskin volano all'Eurovision e poi in tour
  • 15:46 | Nicolas Cage si è sposato per la quinta volta
  • 15:39 | "Anime di vetro": Casale, Nava e Di Michele cantano le donne
  • 15:27 | Harry e Meghan aspettano una femmina
  • 15:20 | Roma, per il dopo Dzeko occhi su Sasa Kalajdzic
  • 15:03 | Nasce “Italiana”, il nuovo portale della Farnesina per la cultura
  • 14:45 | La super-sfida tra Inter e Atalanta
  • 14:40 | La playlist di TIMMUSIC che celebra le grandi donne della musica italiana
  • 14:40 | Ipotesi lockdown per vaccinare più in fretta
Alicia Keys TIMMUSIC Le canzoni più belle di Alicia Keys sono su TIMMUSIC - Credit: TIM
MUSICA 26 gennaio 2021

La playlist di TIMMUSIC con le hit più famose di Alicia Keys

di Silvia Marchetti

Le 15 canzoni più belle della principessa del soul 

Alicia Keys è una delle cantanti più famose del terzo millennio.

In 20 anni di carriera ha venduto oltre 40 milioni di singoli e più di 35 milioni di album, ottenendo una lunga serie di premi tra cui 15 Grammy Awards. L'artista, di origini italiane, compie 40 anni: è infatti nata il 25 gennaio 1981. TIMMUSIC celebra la principessa del soul con una speciale playlist. Ecco i suoi brani più famosi.

 

>>>SCOPRI TIMMUSIC!

 

>>>ASCOLTA LA PLAYLIST DEDICATA AD ALICIA KEYS!

 

Alicia Keys è una delle voci black più importanti della storia, un vero e proprio punto di riferimento del soul e del contemporary R&B. Alicia Auguello Cook, questo il nome completo, è nata a Hell’s Kitchen, un quartiere di Manhattan (New York). Si è appassionata fin da piccola alla musica (anche se il suo sogno era di fare l'attrice), iniziando a suonare il pianoforte a soli sette anni, interpretando grandi classici di Beethoven, Mozart e Chopin. Il grande successo è arrivato però nel 2001 con Songs in A Minor, disco che ha debuttato al numero uno della classifica americana, trascinato dalla hit da brividi Fallin' (tre Grammy Awards, incluso Song of the Year e Best R&B Song, e un MTV Video Music Award come Best New Artist in a Video). 

 

La neo 40enne ha realizzato sette album in carriera: dopo il boom dell'esordio, nel 2003 è arrivato The Diary of Alicia Keys, che contiene uno dei suoi cavalli di battaglia, If I Ain't Got You (un Grammy Award come Miglior performance vocale femminile R&B) e la bellissima You Don't Know My Name (in collaborazione con Jay-Z) che racconta la nascita di un amore.

 

As I Am è invece un album uscito nel 2007, di cui fa parte un'altra canzone simbolo del contemporary R&B, No One, la più venduta e ascoltata di quell'annata, triplo disco di Platino e uno dei 100 pezzi più influenti della storia della musica, secondo la rivista Rolling Stones. Nella playlist di TIMMUSIC con la top 15 di Alicia Keys troviamo anche Girl on Fire del 2012, un altro grande successo dell'artista newyorkese, una splendida ballata con sfumature hip hop di cui poi sono uscite altre versione (la più famosa quella che vede la partecipazione di Nicki Minaj). 

 

Con Empire State Of Mind, singolo del 2009, Alicia è tornata a lavorare con Jay-Z: la canzone, un inno a New York, città natale dei due artisti, fa parte dell'album del rapper statunitense The Blueprint 3, mentre il "sequel" è diventata una delle tracce di The Element of Freedom della Keys. Empire State Of Mind è riuscistissimo campionamento del brano Love on a Two-Way Street dei The Moments ed è stato nominato per tre Grammy Awards, vincendo il premio per la migliore canzone rap e la migliore collaborazione rap.

 

In 20 anni di carriera ci sono stati altri duetti importanti per lei, con la nostra Giorgia sulle note di I Will Pray (Pregherò), dal disco Senza Paura del 2013, ma anche quello con Usher, in My Boo (del 2004), un Grammy come Miglior performance vocale R&B di un duo. L'ultima fatica è Alicia, settimo album uscito lo scorso 18 settembre, arrivato quattro anni dopo Here. Del nuovo album fa parte Underdog, brano presentato dal vivo per la prima volta sul palco dei Grammy e poco dopo all'Ellen DeGeneres Show. Il singolo è stato nominato ai BET e agli MTV VMA.

 

E a proposito di BET Awards (che celebrano gli afroamericani nel mondo dello spettacolo) Alicia Keys si è esibita cantando Perfect Way To Die, un brano che parla di una madre afroamericana che ha perso il figlio a causa di una sparatoria, dichiarando tutto il suo sostegno per il movimento Black Lives Matter. Invece nel 2016 la cantante ha partecipato, insieme a colleghi come Beyoncé e Bono, a un video intitolato 23 Ways You Could Be Killed By Being Black in cui vengono raccontate le circostanze delle morti di alcuni afroamericani come Sandra Bland e Philando Castile.

 

Questo a testimoniare l'impegno costante e la grande determinazione con i quali Alicia porta avanti, da sempre, le sue battaglie sociali: quando c'è da combattere per sostenere una causa, che sia in difesa delle donne, contro il body shaming o la disparità razziale, a sostegno della questione ambientale o dei diritti LGBT, Alicia Keys non si tira indietro e alza la voce rivolgendosi ai piani alti del potere, proponendo progetti concreti e di forte impatto. Ma lo fa anche attraverso la sua musica, la black music che ha saputo rivoluzionare grazie a un sound più raffinato ed elegante ma anche a testi pungenti e diretti. 

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento