Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 13:45
Live
  • 14:25 | Gli italiani e la Smart Home, la casa intelligente e sostenibile
  • 14:00 | Ramadan: come funziona in tempo di pandemia
  • 14:00 | Così l'Italia si prepara a riaprire
  • 12:30 | Leonardo Maini Barbieri, chi è l'influencer più eleganti di tutti
  • 12:30 | libreria in metallo dal design unico
  • 12:29 | Regno Unito, via ai vaccini per gli under 50
  • 12:07 | I migliori monopattini elettrici: guida alla scelta
  • 12:02 | La Juventus vuole riportare Kean a Torino
  • 11:48 | Magrini: “Lo stop a J&J non cambia nulla”
  • 11:30 | Idee salvaspazio per la cuina
  • 11:24 | Le nuove date del tour di Vasco Rossi
  • 10:44 | Giulia Stabile Amici: chi è la ballerina della squadra Peparini
  • 10:38 | Anche il Chelsea qualificato alle semifinali
  • 10:13 | Il Paris Saint-Germain vola in semifinale
  • 09:55 | “After”, non perdere il film su TIMVISION
  • 09:54 | Clubhouse, in arrivo entro maggio la versione per Android?
  • 09:47 | Una docuserie Operazione Risorgimento Digitale TIM e RayPlay
  • 09:17 | Via al Roland-Garros eSeries by Bnp Paribas
  • 09:00 | “Kiku” è il nuovo album de La Ragazza dello Sputnik, l’intervista
  • 08:55 | Il governo dice sì al pubblico all’Olimpico per l'Europeo
“An Evening With Avatarium” è l’album live degli Avatarium, l’intervista Avatarium - Credit: Tuttorock
MUSICA 8 marzo 2021

“An Evening With Avatarium” è l’album live degli Avatarium, l’intervista

di Giovanna Ghiglione

Ascolta subito su TIMMUSIC l’album live degli Avatarium e leggi qui l’intervista!

Gli Avatarium sono un gruppo doom metal di origine svedese fondato nel 2013 da Leif Edling, componente dei Candlemass.

La band, che lavoro sotto la nota etichetta discografica Nuclear Blast, ha pubblicato recentemente “An Evening With Avatarium”, un album di brani live.

 

Ecco l’intervista alla cantante Jennie-Ann Smith a cura di Fabio Loffredo di Tuttorock.

> > > Ascolta su TIMMUSIC An Evening With Avatarium!

Ciao Jennie-Ann, come stai? Ti avevo intervistato 3 anni fa ed è un piacere per me avere l’occasione di parlare di “An Evening With Avatarium”.

Ciao Fabio, grazie è un piacere anche per me.

> > > Ascolta su TIMMUSIC tutti i brani degli Avatarium!

Iniziamo parlando proprio del live, da dove è nata l’idea di un album live?

È un concerto che abbiamo fatto poco prima della diffusione del covid. Dovevamo continuare il tour per tutto il 2020, ma poi abbiano dovuto bloccare tutto anche se in Svezia abbiamo avuto meno restrizioni. Non potevamo però raggiungere gi altri Paesi e avendo registrato quella data a Stoccolma, abbiamo deciso di renderla pubblica anche perché è stato un bel concerto e quindi abbiamo deciso di condividerlo con chi non è riuscito a venire ai nostri concerto e il 4 dicembre è stata la data di pubblicazione.

Esce in un periodo in cui l’emergenza covid sta crescendo. Era quello che volevi? Far ascoltare gli Avatarium in una delle loro dimensioni migliori?

Sì, perché è stata una serata in cui eravamo molto motivati ed avevamo molta energia e parlando con Marcus Jidell, il nostro chitarrista, abbiamo pensato di farlo uscire proprio in questo periodo per dare e creare un po’ di energia positiva.

Hai nostalgia di essere on stage, di suonare dal vivo?

Sì, mi manca molto, è una delle dimensioni migliori in cui una band possa esprimersi e mi manca il contatto con il pubblico.

Quando tutto tornerà alla normalità e si tornerà a suonare dal vivo e ad andare ai concerti, dove vorresti suonare per prima? Hai qualche nazione o città in particolare?

Spero di visitare più città possibili, in Italia per esempio non abbiamo mai suonato, mi piacerebbe tornare anche in Germania e diciamo in tutta l’Europa centrale, abbiamo una meravigliosa audience in Europa.

Gli Avatarium erano nati come band doom metal, creata da Leif Edling dei Candlemass, ma album dopo album il sound è cambiato in parte, si è arricchito di momenti anche più melodici, progressivi e con varie sfumature. Sei d’accordo con il mio pensiero? È una normale evoluzione della musica degli Avatarium?

La musica per me è molto importante e cerco sempre di trovare soluzioni diverse. Anzi mi fa piacere di questa tua considerazione, effettivamente era ciò che volevamo, Leif ha lasciato la band nelle nostre mani e ci siamo trovati ad avere molte idee per la musica degli Avatarium.

Prova a fare una brevissima recensione degli album, “Avatarium”, “The Girl With The Raven Mask”, Hurricanes And Halo” e “The Fire I Long For”.

Continua a leggere l’intervista su Tuttorock > > >

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento