Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 gennaio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 00:20 | L’Inter non cambia nome, ma brand e logo
  • 23:48 | Governo, il voto decisivo al Senato
  • 23:29 | “Peaky Blinders” finirà con la sesta stagione ma…
  • 23:09 | Cagliari-Milan 0-2, torna Ibra ed è doppietta
  • 23:00 | Il Milan vicino al titolo d’inverno
  • 22:27 | Ufficiale l'esonero di Giampaolo, pronto Davide Nicola
  • 22:24 | Recovery Plan, le aree dove può essere migliorato
  • 20:52 | Amazon aprirà due nuovi centri in Italia: 1.100 assunzioni in 3 anni
  • 19:58 | Usa: Trump ha revocato le licenze di vendita a Huawei
  • 19:32 | Croquembouche
  • 19:29 | Microsoft: su Windows 10X scomparirà il Pannello di controllo
  • 19:27 | Barella momento d'oro, gol a San Siro e nasce la terza figlia
  • 19:27 | L'economia nel 2020 è cresciuta solo in Cina
  • 18:57 | Biscotti alla paprika
  • 18:27 | IL TRE e le canzoni del suo nuovo album "Ali"
  • 18:15 | William è orgoglioso dei nonni Elisabetta e Filippo
  • 18:09 | Fonseca: 'Mai più come nel derby'
  • 17:59 | Il Psg allo scoperto per Messi: 'Sempre nella nostra lista'
  • 17:54 | Le "Cattive Stelle" di Francesca Michielin e Vasco Brondi
  • 17:39 | "Aquì" è la nuova canzone di Ozuna con Aribeatz e Soolking
Britney Spears TIMMUSIC Le 15 hit più belle di Britney Spears - Credit: TIM
MUSICA 2 dicembre 2020

La playlist di TIMMUSIC con le canzoni più famose di Britney Spears

di Silvia Marchetti

Da "Baby One More Time" a "Womanizer", festeggiamo il compleanno della popstar

Britney Spears compie 39 anni. Venti li ha trascorsi su un palcoscenico e a sfornare album da record.

Le sue hit hanno scalato le classifiche mondiali e i suoi concerti sono andati sempre tutti sold out. Il percorso della popstar americana è stato però anche molto tortuoso, tra esaurimenti nervosi e ricoveri, oltre all'arcinota questione del padre-tutore, con il quale è in corso una feroce battaglia giudiziaria. In attesa di poter ascoltare nuove canzoni (non pubblica un nuovo disco dal 2016) e soprattutto di festeggiare la sua rinascita personale, ripercorriamo la carriera e i successi di Britney attraverso la speciale playlist di TIMMUSIC. Ecco le sue 15 canzoni più famose.

 

>>>SCOPRI TIMMUSIC!

 

>>>ASCOLTA LA PLAYLIST DI BRITNEY SPEARS!

 

Britney Spears è nata per essere una star. Canta, balla e recita da quando era appena una bambina (nel 1992 faceva già parte del "Mickey Mouse Club" con Justin Timberlake, Christina Aguilera e Ryan Gosling). Ma è nel 1999 che ha raggiunto la notorietà a livello globale come popstar. I suoi primi due album, ...Baby One More Time Oops!... I Did It Again hanno venduto complessivamente oltre 50 milioni di copie. Un vero record per una giovane debuttante. 

 

Del disco d'esordio (il più venduto di sempre per un'artista femminile) fanno parte brani che hanno trasformato la Spears in una vera icona di musica e di stile. C'è la titletrack, la hit più amata dai fan di Britney, un vero tormentone con quella sua coreografia contagiosa e colorata, e ci sono anche (You drive me) CrazyBorn to Make You Happy, la prima più fresca e ritmata, la seconda più dolce e romantica. 

 

Sulla scia dell'enorme successo del primo album, la postar ha lanciato subito il suo secondo progetto, dal quale ha sfornato pezzi da novanta come Oops!... I Did It Again (la canzone parla di una ragazza che gioca con i sentimenti e illude un ragazzo innamorato di lei) e Stronger, considerata una sorta di sequel di Baby One More Time, nel quale Britney afferma di essere diventata più forte e di essere in grado di superare una delusione d'amore. 

 

La poco più che ventenne artista del Mississipi ha poi lanciato sul mercato un disco dopo l'altro: nel 2001 ha deciso di diventare anche più aggressiva e seducente. Ed eccola in Toxic e Slave 4 You, due canzoni che mostrano il suo lato più dark e sexy, due bombe musicali contenute nel disco Britney. Da In the Zone del 2003, invece, è tratto il brano Everytime, dedicato al suo ex, Justin Timberlake, che pochi mesi prima aveva raccontato del presunto tradimento della Spears nella sua Cry Me A River. 

 

Tra i suoi nove album in studio e le sei raccolte (che le hanno permesso di vincere ben 450 premi in carriera), spiccano The Greatest Hits: My Prerogative e Blackout. La raccolta è uscita nel 2004 e contiene oltre alle sue hit più famose, anche tre inediti: una splendida reinterpretazione di My Prerogative di Bobby Brown, Do Somethin' I've Just Begun (Having My Fun). Da Blackout, invece, TIMMUSIC ha scelto di inserire nella playlist l'ipnotica Gimmi More, un altro brano che mostra l'evoluzione nello stile e nelle sonorità delle canzoni della Spears, ormai donna a tutti gli effetti, ben lontana dall'immagine di moderna Lolita dei primi album.

 

Nel 2008 è arrivato Circus, dalla quale riascoltiamo Womanizer, il singolo più importante del progetto: si tratta di un vero inno femminile, nato per parlare delle donne e dell'importanza di far valere i propri diritti e di avere più potere nella società, combattendo ingiustizie e discriminazioni. Sono però gli anni in cui Britney inizia ad avere i primi problemi di salute e psicologici. Entra ed esce dalle cliniche, anche la vita sentimentale è tormentata. Per non parlare della gestione dei suoi due figli: solo dopo 7 anni di battaglie, la Speras è riuscita a riottenere l'affidamento dei bambini. 

 

Nonostante la sua vita privata sia un vero disastro, la popstar ha rialzato la testa più e più volte, tornando sulle scene determinata: nel 2011ha  pubblicato Femme Fatale (il suo settimo album), nel 2013 ha duettato con will.i.am sulle note del tormentone Scream & Shout (un successo mondiale) e pochi mesi dopo ha dato alle stampe Britney Jane, ottavo disco con la sfacciata Work B**ch. L'ultimo lavoro in studio è di quattro anni fa: si intitola Glory e contiene tracce come Make Me e Private Show, che però non hanno ottenuto lo stesso successo dei precedenti album. 

 

 

 

 

 

 

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento