Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 ottobre 2021 - Aggiornato alle 11:15
News
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 11:09 | Le ultime in vista di Inter-Juventus
  • 10:59 | Il Milan batte 4-2 il Bologna in nove, Pioli: 'Mentalità decisiva'
  • 10:48 | L’Austria valuta restrizioni solo per i non vaccinati
  • 10:31 | La sofferta vittoria del Milan, in 11 contro 9
  • 09:53 | Chi è Otoniel, il re del narcotraffico mondiale, ora in prigione
  • 23:48 | Quanti sono gli italiani che non sono vaccinati
  • 20:23 | Il Sassuolo batte 3-1 il Venezia e lo stacca in classifica
  • 20:23 | Mourinho: 'Io scontento del club? Bugia'
  • 20:17 | Jannik Sinner va in finale ad Anversa (e rivede Torino)
  • 19:43 | Come e perché ridurre le diseguaglianze sociali
  • 17:01 | Salernitana-Empoli 2-4, inizio choc per Colantuono
  • 17:00 | Covid, i dati del 23 ottobre: tasso di positività allo 0,8%
  • 16:15 | Spalletti: 'La Roma non sarà mai mia nemica'
  • 15:51 | MotoGP 2021, Misano2: Bagnaia centra la pole passando dalla Q1
  • 13:33 | "In Italia la pandemia è sotto controllo": le parole di Brusaferro
  • 13:22 | Draghi è contro i muri anti-migranti in Ue
  • 10:50 | I lavoratori senza Green pass sono circa 1 milione
  • 10:41 | Perché aumenta la fame nel mondo
  • 10:40 | Il Milan a Bologna cerca vittoria e primato
Playlist TIMMUSIC Giornata della memoria Tanti brani dedicati alle vittime dell'Olocausto - Credit: TIM
MUSICA 27 gennaio 2021

La playlist di TIMMUSIC che celebra la Giornata della memoria

di Silvia Marchetti

I brani di Guccini, Capossela, Dylan, Lennon, Joy Division, Battiato, Cohen e...

Il 27 gennaio si celebra la Giornata internazionale della memoriaTIMMUSIC dedica a questa importante ricorrenza, istituita dall'Onu nel 2005 per commemorare le vittime della Shoah, una playlist con alcune delle canzoni più importanti ispirate dall’Olocausto.

Da Bob Dylan e Leonard Cohen, passando per Francesco Guccini e Franco Battiato, ecco tutti i brani selezionati.

 

>>>SCOPRI TIMMUSIC!

 

>>>ASCOLTA LA PLAYLIST "GIORNATA DELLA MEMORIA"!

 

Nel 1964 Bob Dylan, il grande poeta del rock, ha scritto l'emozionante With God On Our Side. Il brano, terzo estratto del suo album The Times They Are A-Changin’, descrive diversi conflitti storici: dallo sterminio dei nativi americani alla guerra civile statunitense, dalle due guerre mondiali alla guerra fredda. In aggiunta a questi eventi drammatici, non manca di citare anche i sei milioni di morti dovuti all’Olocausto. Il testo è profondamente provocatorio. "Quando la Seconda guerra mondiale è finita abbiamo perdonato i tedeschi e siamo diventati amici, anche se hanno ucciso sei milioni di persone bruciandole nei forni. Anche i tedeschi adesso hanno Dio dalla loro parte", canta Dylan nella sua canzone. 

 

Qualche anno più tardi, un altro gigante della musica, Leonard Cohen, ci ha regalato Story of Isaac (1969). Questo capolavoro è forse il brano più famoso in assoluto sulla Shoah. Nel testo l’autore accosta lo sterminio al sacrificio di Isacco, mettendo però in evidenza una grande differenza tra Abramo e i nazisti. Mentre il profeta era mosso da una visione divina e confidava in essa, i nazisti avevano seguito semplicemente uno schema, un’ideologia, senza alcun ideale di bellezza.

 

Non poteva mancare Imagine di John Lennon, inno di pace, amore e speranza, scritta nel 1971, mentre negli anni Ottanta sono arrivati altri pezzi musicali che colpiscono come un pugno allo stomaco: da No Lost Love dei Joy Division, ispirato dal romanzo “La casa delle bambole” di Ka-Tzetnik (racconta l'atroce realtà dei campi di concentramento), alla cruda Angel of Death degli Slayer, che narra la storia del chirurgo Josef Mengele, soprannominato appunto l’Angelo della Morte (un racconto crudele dei feroci delitti commessi durante l’Olocausto). 

 

Ma sono tanti anche i brani italiani ispirati alla Shoah e dedicati alla Giornata della memoria: TIMMUSIC ci propone l'ascolto della meravigliosa Auschwitz scritta nel 1966 da Francesco Guccini e inserita poi dall’artista modenese nella raccolta Folk beat n. 1 (con il titolo La canzone del bambino nel vento - Auschwitz, riproposta dai mitici Nomadi). Dopo aver letto alcuni libri con memorie sui campi di concentramento, Guccini decise di comporre un testo narrato a due voci. Da una parte un bambino nel campo di concentramento, dall’altra l’autore che pone alcune domande retoriche.

 

Il carmelo di Echt, del maestro Franco Battiato, racconta invece la storia dell’ebrea Edith Stein, convertitasi al cattolicesimo e divenuta suora carmelitana nei Paesi Bassi. La sua scelta non fermò la ferocia assassina dei nazisti che la uccisero ad Auschwitz. La donna è stata proclamata santa da Papa Giovanni Paolo II nel 1998. 

 

Tra gli altri brani scelti da TIMMUSIC, per onorare la Giornata della memoria, spiccano Suona Rosamunda di Vinicio Capossela (uscita nel 2000 per raccontare la tortura inflitta alla protagonista del brano, prigioniera degli aguzzini nazisti e costretta a suonare e danzare in una vera giostra degli orrori) e la toccante colonna sonora di un capolavoro assoluto del cinema mondiale: Schindler's List, diretto da Steven Spielberg nel 1993 e vincitore di sette Premi Oscar. 

 

>>>SCOPRI TUTTE LE ALTRE CANZONI DEDICATE ALLA GIORNATA DELLA MEMORIA

 

 

 

 

 

 

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento