TimGate
header.weather.state

Oggi 29 settembre 2022 - Aggiornato alle 12:15

 /    /    /  Capossela a Paestum per 'Musica & Parole 2022'
Capossela a Paestum per 'Musica & Parole 2022'

Vinicio Capossela- Credit: IPA/28815387

Musica d'autore16 agosto 2022

Capossela a Paestum per 'Musica & Parole 2022'

di Cristina Locuratolo

 In scena con 'Bestiario d'Amore'

Il cantautore, poeta e scrittore Vinicio Capposela si esibirà domani 17 agosto, a Paestum, per la settima edizione della rassegna 'Musica & Parole 2022'.

Al centro del suo spettacolo ci sarà 'Bestiario D'Amore', un concerto che si ispira all'omonimo album del 2020, opera composta da 4 brani che si configura come una sorta di coronamento del disco precedente 'Ballate per uomini e bestie'.

L'album conclude il viaggio musicale in un Medioevo fantastico, esplorando la tematica amorosa. Per realizzare il disco, Capossela si è ispirato al componimento letterario del 1200, dell'erudito Richard De Fornival, dando vita a una felice combinazione tra le descrizioni naturalistiche dei bestiari medievali e le molteplici forme che un sentimento misterioso e complesso, come l'amore, può assumere.

'L'Amore apre i cancelli allo zoo interiore che ci portiamo dentro. Attiva in noi il lupo, il coccodrillo e la sirena, ci rende parenti stretti del licantropo, del corvo e dell'asino selvaggio, ci rende credibili la fenice e l'unicorno. Insomma mette in moto e rivela un intero bestiario d'amore, perché l'innamorato è un mostro, sopraffatto dalla necessità di mostrarsi. Mostrare il proprio stato o nasconderlo, abitare l'incantesimo o romperlo, abbracciare la trasformazione o respingerla sono soltanto alcuni piccoli casi degli smisurati quesiti che lo stato febbrile pone. Non potendo evitare l'amore lo celebreremo quindi in forma di bestiario usando tutte le allegorie che la natura animale offre. Per iniziare, ci rivolgeremo a una lettera scritta da un erudito del milleduecento, Richart de Fornival, e al suo bestiario d'amore' - così l'artista ha spiegato il suo progetto alla stampa, all'uscita dell'allbum.

Ad accompagnare il cantautore sul palco, sullo scenario incantevole del tempio di Nettuno,  Alessandro Asso Stefana, Raffaele Tiseo e Vincenzo Vasi.

Capossela ama definirsi un 'esploratore di mondi' in cui musica, letteratura, cinema e arte si compenetrano,  trasportando gli spettatori in una dimensione 'altra'. Vincitore di 5 Premi Tenco, tra cui uno alla carriera, il cantante è anche ideatore e direttore di un festival musicale tematico, lo 'Sponz Fest' che, quest'anno raggiungerà la decima edizione e si svolgerà dal 21 al 27 agosto in alta Irpinia.