TimGate
header.weather.state

Oggi 09 agosto 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Cesare Cremonini, sei nuovi live e un brano con Fabri Fibra
Cesare Cremonini, sei nuovi live e un brano con Fabri Fibra

Cesare Cremonini con Fabri Fibra e Tropico - Credit: Mattia Guolo / Sony Music

INSTANCABILE07 luglio 2022

Cesare Cremonini, sei nuovi live e un brano con Fabri Fibra

di Silvia Marchetti

Dopo il tour negli stadi ecco la hit con Tropico e il rapper di 'Caos'

Dopo il grande successo del tour negli stadi italiani, lo spettacolo dal vivo di Cesare Cremonini prosegue con sei nuovi concerti: a Roma (1 e 2 novembre), Bologna (7 e 8 novembre) e Milano (13 e 14 novembre). Ma le sorprese per i fan dell'artista bolognese non sono finite.

 

>>>ASCOLTA CESARE CREMONINI SU TIMMUSIC!

 

Sei nuovi concerti

Il tour appena concluso, uno degli eventi più attesi e importanti di quest'anno, ha letteralmente incantato il pubblico: un grande show, non solo un concerto, durante il quale sono emerse ancora una volta le straordinarie caratteristiche che fanno di Cesare Cremonini un performer unico, un artista dalla spiccata personalità e uno stile fortemente internazionale, un talento poliedrico e completo con un repertorio che in vent'anni ha prodotto successi indimenticabili e senza tempo.

 

Lo show partirà da Roma l'1 e 2 novembre (Palazzo dello Sport) per poi spostarsi il 7 e 8 novembre a Bologna (Unipol Arena) e il 13 e 14 novembre a Milano (Mediolanum Forum).

 

La collaborazione con Tropico e Fibra

Venerdì 8 luglio uscirà Contrabbando, una nuova canzone nata dall'incontro con Tropico (progetto di Davide Petrella) e Fabri Fibra. Un testo tagliente per un brano che vuole far riflettere sul fatto che 'le buone idee di questi tempi sono di contrabbando, c'è un ingorgo ovunque, troppe informazioni tutte insieme, troppe opinioni, troppa musica tutta insieme, tutti vogliono tutto, tutti sanno tutto - ha spiegato Tropico - Se qualcuno dovesse mai avere una buona idea in questo periodo credo che non verrebbe capita, si perderebbe, meglio farla passare sottobanco in un primo momento, trovare una strada alternativa. Dal basso partono sempre le cose migliori'.

 

Il brano è scritto da Davide Petrella, Cesare Cremonini e Fabrizio Tarducci e prodotto da Davide Petrella, Starchild, D-Ross e Startuffo.