Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 dicembre 2021 - Aggiornato alle 16:06
News
  • 11:14 | Addio Angela: in Germania inizia l'era Olaf
  • 10:54 | "La situazione pandemica in Europa è molto grave"
  • 10:46 | Ema ed Ecdc hanno approvato la vaccinazione eterologa
  • 10:36 | L’Atalanta sfida il Villarreal per gli ottavi
  • 10:24 | Sainz traccia il primo bilancio dopo un anno in Ferrari
  • 10:17 | Il monologo sugli uomini di Federica Pellegrini alle Iene
  • 10:15 | L’Europa e l’obbligo vaccinale
  • 10:01 | L’esonero di Luca Gotti
  • 09:23 | Partite così contro il Real possono far crescere l'Inter
  • 09:00 | Patrick Zaki sarà scarcerato ma non è stato assolto
  • 07:00 | Mattarella alla Scala, il vertice Biden-Putin e le altre notizie in prima pagina
  • 23:58 | Valentino Rossi e Tony Cairoli saranno ricevuti da Mattarella
  • 23:25 | Il Milan è fuori dall’Europa
  • 22:32 | Basket, EuroCup: la Reyer Venezia cede in casa contro il Valencia 67-81
  • 19:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 18:30 | Bansky offre 10 milioni di sterline al carcere di Reading
  • 17:09 | Atalanta-Villarreal, Gasperini: 'Un solo obiettivo, vincere'
  • 17:08 | Allegri vara il turnover, poi 'priorità al campionato'
  • 17:00 | Covid, i dati del 7 dicembre: tasso di positività al 2,3%
  • 16:56 | Quattro opere d’eccezione per il Natale d’arte a Milano
Fabrizio e Cristiano De André Fabrizio De André - Credit: Angelo Deligio
MUSICA E CINEMA 25 ottobre 2021

Il film "DeAndré#DeAndré. Storia di un impiegato" al cinema solo per tre giorni

di Silvia Marchetti

Uno racconto inedito del rapporto padre-figlio e tutti i segreti del concept album del '73

Sbarca al cinema, ma solo per tre giorni, il film documentario "DeAndré#DeAndré.

Storia di un impiegato" diretto da Roberta Lena. Si tratta di un omaggio al grande Fabrizio De André capace però di andare a scavare a fondo e di raccontare non solo l'artista, ma anche l'uomo attraverso i ricordi di Cristiano e tanto materiale inedito. Ecco alcune curiosità sulla pellicola attesissima dai fan e non solo. 

 

>>>ASCOLTA FABRIZIO DE ANDRE' SU TIMMUSIC!

 

Presentato come evento speciale alla 78esima Mostra del cinema di Venezia, il film è un omaggio musicale e personale di un figlio all’eredità artistica, umana e politica di un grande poeta, testimonianza di un rapporto d’amore spesso conplicato ma assolutamente profondo e sincero.

 

Cristiano De André ha riproposto il concept album Storia di un impiegato, capolavoro quanto mai attuale di De André, scritto nel 1973 con Giuseppe Bentivoglio e Nicola Piovani, in un magico tour durato due anni. E proprio quei concerti ricchi di storia e di emozioni sono ora riproposti da Roberta Lena nel suo nuovo film. "DeAndré#DeAndré" è un percorso musicale e visivo attraverso quei live di Cristiano, ma anche repertori di lotte sociali, memorie storiche, familiari e filmati inediti.

 

Un intreccio di storie dove aspirazioni e aneliti di libertà dell’impiegato convivono con quelli della vita personale e musicale di Cristiano in un discorso sul nostro contemporaneo. La Sardegna è il luogo del cuore, dove emergono i ricordi del passato e le voci del presente, dove il figlio di Faber, appena un bambino, vedeva sfilare giganti della musica e amici del padre, e dove poteva respirare arte in tutte le sue forme.

 

Viene poi narrato il passaggio di testimone: nel film, Cristiano spiega cosa significa essere figli di un genio, attraverso le interazioni tra la sua vita privata e la sua famiglia, il tutto inserito in un discorso sociale ben più ampio. In "Storia di un impiegato" compaiono anche Dori Ghezzi e Filippo De André. 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento