TimGate
header.weather.state

Oggi 06 agosto 2022 - Aggiornato alle 10:15

 /    /    /  foo fighters concerti annullati motivo
I Foo Fighters hanno cancellato tutte le date del tour mondiale

Dave Grohl, frontman dei Foo Fighters- Credit: IPA / Fotogramma

L'ANNUNCIO31 marzo 2022

I Foo Fighters hanno cancellato tutte le date del tour mondiale

di Silvia Marchetti

La scomparsa improvvisa di Taylor Hawkins ha sconvolto la rock band

I Foo Fighters hanno deciso di annullare il tour mondiale, che avrebbe dovuto fare tappa anche a Milano il 12 giugno. La morte di Taylor Hawkins, batterista della rock band americana, è stato un duro colpo per Dave Grohl e compagni, così come per tutti i fan nel mondo. Ecco il toccante messaggio del gruppo diffuso tramite i social ufficiali.

 

>>>ASCOLTA I FOO FIGHTERS SU TIMMUSIC

 

Con un comunicato social di poche righe, i Foo Fighters hanno annunciato la cancellazione di tutte le restanti date del tour attualmente in corso. La morte improvvisa di Taylor Hawkins, trovato senza vita nella stanza di un albergo di Bogotà, in Colombia, il 26 marzo scorso, a un’ora dal concerto del gruppo al Festival Estéreo Picnic, ha sconvolto il resto della band, motivando quindi la dolorosa decisione.

 

"È con grande tristezza che i Foo Fighters confermano la cancellazione di tutte le prossime date del tour, dopo la terribile perdita di nostro fratello Taylor Hawkins - si legge nel post su Instagram - Siamo dispiaciuti e rattristati come voi dal fatto che non ci vedremo come previsto. Prendiamoci questo tempo per piangere, per superare il dolore, per stare vicini ai nostri cari e per apprezzare i ricordi e la musica che abbiamo fatto insieme".