TimGate
header.weather.state

Oggi 24 maggio 2022 - Aggiornato alle 20:09

 /    /    /  george ezra nuova canzone anyone for you
Il ritorno di George Ezra, ecco "Anyone for you"

George Ezra- Credit: Sony Music

SU TIMMUSIC28 gennaio 2022

Il ritorno di George Ezra, ecco "Anyone for you"

di Silvia Marchetti

Nuovo singolo per la star del folk rock britannico, voce di "Budapest"

ll giovane cantautore britannico multi-platino George Ezra, che si è fatto conoscere in Italia con la hit Budapest e ha venduto milioni di dischi in tutto il mondo, torna con il suo nuovo singolo Anyone For You, già disponibile per l'ascolto in streaming su TIMMUSIC.

 

>>>ASCOLTA ANYONE FOR YOU SU TIMMUSIC!

 

Il brano anticipa la pubblicazione del suo nuovo atteso album Gold Ruch Kid, in uscita il 10 giugno. Il disco di George Ezra arriva dopo due album di successo che hanno consacrato il 28enne come la giovane star del folk rock britannico: Wanted On Voyage (2014) e Staying At Tamara's (2018).

 

Entrambi hanno raggiunto la numero uno nel Regno Unito, venduto milioni di copie e sono valsi al cantautore un Brit Award nel 2019 nella categoria “British Male Solo Artist”.

 

"Gold Rush Kid sono io, è il mio alter ego – racconta George Ezra, riflettendo sul titolo del suo terzo disco e sulle 12 canzoni di cui è composto - commoventi, riflessive, suonano come me. Questo è ciò che le lega insieme".

 

In merito al singolo Anyone For You, Ezra ha invece dichiarato: "È un mosaico di idee composto dagli appunti che avevo preso su vecchi quaderni in momenti casuali, che sono stati condivisi tra i musicisti in studio. È gioioso e contagioso, e io non posso fare a meno di sorridere ogni volta che lo canto".

 

Sfogliando quei quaderni, uno dei primi appunti che attirò l’attenzione di George Ezra fu un versetto che aveva scritto a 23 anni, prima ancora di iniziare a lavorare al suo secondo album: "Tiger Lily moved to the city, she’d just turned 21, and I said: here’s my number, hit me up, if you’re needing anyone, and then I can be anyone anyone anyone anyone anyone for you…". Proprio questa frase ha dato vita a una canzone frizzante che parla di supporto e incoraggiamento e sfocia nel coro "Let me be your light!".

 

Il brano è accompagnato anche da un videoclip, nel quale l’artista mostra per la prima volta l’alter ego Gold Rush Kid ai suoi fan. Come dimostra l'album nel suo insieme, è come se Ezra avesse alchimizzato l'oscurità degli ultimi due anni in una luce viva e accecante.