TimGate
header.weather.state

Oggi 08 agosto 2022 - Aggiornato alle 14:40

 /    /    /  Ghali e Madame parlano di bullismo nel brano 'Pare'
Ghali e Madame parlano di bullismo nel brano 'Pare'

Ghali e Madame- Credit: Andrea Bianchera

NUOVO SINGOLO28 giugno 2022

Ghali e Madame parlano di bullismo nel brano 'Pare'

di Silvia Marchetti

Il duetto fa parte del disco 'Sensazione Ultra'

Pare è il nuovo singolo di Ghali in coppia con Madame. Il brano è tratto dal suo ultimo album Sensazione Ultra. Nel video, diretto da Davide Vicari, i due artisti sono riflessi in un caleidoscopio di prospettive, per poi osservare lo spettatore attraverso una fessura. Ecco perché.

 

>>>ASCOLTA PARE SU TIMMUSIC!

 

'Dal primo momento che ho conosciuto Madame c'è stata grande complicità fra di noi - ha raccontato Ghali - Lei è un'artista per cui provo tantissima stima e che volevo assolutamente avere dentro il mio album. Il brano è nato in studio mentre parlavamo del perché le persone a volte siano violente e da qui è nata l'idea per fare un racconto dalla prospettiva del bullo: senza giustificare, ma per provare a capire'.  

 

Come svelato dallo stesso Ghali, sin dalla prima fase di realizzazione della strumentale in studio il brano sembrava cucito su misura per l'inconfondibile vocalità di Madame. Il risultato dell'incontro fra i due artisti è questa collaborazione in cui il tema del bullismo è affrontato stravolgendo il punto di vista da cui solitamente siamo abituati ad analizzare questo insidioso fenomeno. 

 

In un intreccio di strofe che converge verso un ritornello dalla base irresistibile, Pare guarda al bullismo con gli occhi del bullo senza voler giustificare ma con l'intenzione di capire. Nello special, in cui interviene a sorpresa Massimo Pericolo (in un ghost featuring) si nasconde la chiave della canzone: chi bullizza è il primo ad essere prigioniero delle proprie insicurezze e dei propri traumi, quindi chi è davvero il cattivo? Chi sta dietro al mirino? O chi porta il cattivo dietro al mirino?